Home

ULTIME NOTIZIE DALLA GYM

 
ARCHIVIO NEWS per anno
2017
2016
2015
2014
2013
2012
2011
2010
2009
2008
2007
2006
2005
2004
2003
2002
2001
Eurogym 2016 - Repubblica Ceca
Eurogym 2014 - Svezia
GINNASTICA
LA GYM AOSTA
SI È ESIBITA AL
“GOLDEN AGE GYM FESTIVAL” INTERNAZIONALE DI PESARO

La Gym, in virtù della sua partecipazione ad Eurogym 2018, in Belgio,
invitata dalla federazione nazionale, si è esibita nella cerimonia di
inaugurazione del “Golden Age Gym Festival”,
domenica 16 settembre a Pesaro

La piazza gremita di Pesaro

Per la Gym-Aosta, il 16 settembre è stato un giorno davvero storico: a Pesaro, infatti, è in programma la 6° edizione del “Golden Age Gym Festival” internazionale, manifestazione di ginnastica per atleti master “over 50”, e la Gym-Aosta, in virtù della propria partecipazione ad Eurogym 2018 a Liegi, nel mese di luglio, è stata invita dalla Federazione Nazionale ad esibirsi nella cerimonia di apertura.

La Gym, in una piazza gremita di spettatori, si è così trovata a presentare il proprio esercizio collettivo, ispirato alla “Divina Commedia”, che rappresenta un perfetto mix di ginnastica artistica e ritmica e che coinvolge una ventina di giovani ginnaste. L’esibizione ha avuto, come a Liegi, un grande apprezzamento da parte del pubblico presente e grande è stata la soddisfazione delle 20 ginnaste che si sono esibite e delle due tecniche che le hanno accompagnate. Ecco i loro nomi:

Hélene Dotti, Silvia Balestrini, Alessia Parini, Alice Sandri, Greta Verduci, Carola Alleyson, Sarah Caniato, Aurora Caruso, Alessia Carcavallo, Sophie Ducret, Chiara Chatrian, Stella Serra, Michela Negretto, Beatrice Nuvolari, Cecilia Nuvolari, Federica De Girolamo, Bianca Barenghi, Giada Antonacci, Sofia Sistilli, Gaia Di Carlo e le tecniche Gabriella Boaretto e Giorgia Righi.


 
GINNASTICA
LA GYM AOSTA INVITATA AD ESIBIRSI
AL “GOLDEN AGE GYM FESTIVAL” INTERNAZIONALE
DI PESARO

La Gym, in virtù della sua partecipazione ad Eurogym 2018, in Belgio,
è stata invitata ad esibirsi nella cerimonia di inaugurazione
del “Golden Age Gym Festival”, domenica 16 settembre a Pesaro,
con la propria squadra giovanile

Per la Gym-Aosta, il 16 settembre prossimo sarà una giornata davvero storica: al PalaScavolini di Pesaro, infatti, è in programma la 6° edizione del “Golden Age Gym Festival” internazionale, manifestazione di ginnastica per atleti master “over 50”, e la Gym-Aosta, in virtù della propria partecipazione ad Eurogym 2018 a Liegi, nel mese di luglio, è stata invita dalla Federazione Nazionale ad esibirsi nella cerimonia di apertura.

La Gym si troverà così a presentare il proprio esercizio collettivo, ispirato alla “Divina Commedia”, che rappresenta un perfetto mix di ginnastica artistica e ritmica e che coinvolgerà una ventina di giovani ginnaste, di fronte a qualche migliaio di persone.


 
GINNASTICA
EUROGYM 2018:
LA GYM-AOSTA TORNA
DAL BELGIO SUPERSODDISFATTA

Si è conclusa per la Gym-Aosta la grande avventura di "Eurogym 2018”,
il Festival Europeo della Ginnastica Giovanile, che si è svolto a Liegi, in Belgio, dal 14 al 20 luglio.

Sono state 27 le atlete valdostane che hanno rappresentato la nostra Regione in questa importante kermesse continentale. La Gym, inoltre, insieme ad altre 5 società, ASD Petrarca Arezzo, Ginnastica Acrobatica Valle del Noce, S. Maria di Lestizza, Centro Ginnico Olimpia e Virtus Reggio, ha avuto anche l’onere e l’onore di rappresentare l’Italia in una manifestazione che ha visto la partecipazione di quasi 5000 atleti tra i 12 e i 18 anni, suddivisi in 176 gruppi societari, provenienti da 20 paesi europei e non solo. La delegazione azzurra era guidata dalla Direttrice Tecnica Nazionale Emiliana Polini. Ad accompagnare la squadra della Gym-Aosta, invece, sono state le tecniche Elena Bétemps, Gabriella Boaretto, Eleonora Cerva, Ramona Feo e Giorgia Righi. Insieme al gruppo valdostano ha viaggiato anche la direttrice tecnica per il Piemonte e la Valle d’Aosta, Daniela Schiavon.

Le 27 ginnaste della Gym avevano preparato per l’occasione un complesso esercizio collettivo, della durata di circa 6 minuti, che mescola elementi della ginnastica artistica e della ritmica, in un armonia di coreografie con cerchi e altri piccoli attrezzi e salti acrobatici al corpo libero: il tutto attraverso il filo conduttore della “Divina Commedia”, con musiche adatte ai tre canti, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Oltre alla parata di inaugurazione, domenica 15, e alla cerimonia di chiusura, giovedì 19, la Gym ha partecipato a due esibizioni che hanno avuto un grande successo di pubblico e che hanno ricevuto le congratulazioni della direttrice tecnica Polini. La settimana in Belgio è stata un'esperienza davvero straordinaria e di grande impatto emotivo per le ginnaste della Gym, che hanno vissuto una settimana all'insegna dello sport e dell'amicizia con tantissimi altri giovani, accomunati dalla stessa passione per la ginnastica.

Ecco, infine, i nomi delle protagoniste della squadra valdostana: Carola Alleyson, Giada Antonacci, Silvia Balestrini, Bianca Barenghi, Sarah Caniato, Alessia Carcavallo, Francesca Carcavallo, Aurora Caruso, Chiara Chatrian, Federica De Girolamo, Gaia Di Carlo, Hélène Dotti, Sophie Ducret, Martina Fea, Giorgia Lucarelli, Sophie Martinet, Michela Negretto, Cecilia Nuvolari, Alessia Parini, Alice Politi, Enrica Rigollet, Alice Sandri, Carlotta Scipioni, Stella Serra, Sofia Sistilli, Alessia Toscano, Greta Verduci.


 
Ginnastica
EUROGYM 2018:
LA GYM-AOSTA
IN PARTENZA PER IL BELGIO

Sabato prossimo inizierà per la Gym-Aosta la grande avventura di
“Eurogym 2018”, il Festival Europeo della Ginnastica Giovanile,
che si svolgerà a Liegi, in Belgio, dal 14 al 20 luglio

Sabato 14 luglio, alle 7 del mattino, inizierà per la GYM AOSTA l’emozionante avventura di “Eurogym 2018”, la grande manifestazione sportiva giovanile che l’Unione Europea della Ginnastica organizza ogni due anni e che in questa occasione, alla sua undicesima edizione, si svolgerà a Liegi.

Saranno 27 le atlete valdostane che rappresenteranno la nostra Regione in questa importante kermesse continentale. La Gym, inoltre, insieme ad altre 5 società, ASD Petrarca Arezzo, Ginnastica Acrobatica Valle del Noce, S. Maria di Lestizza, Centro Ginnico Olimpia e Virtus Reggio, avrà anche l’onere e l’onore di rappresentare l’Italia in una manifestazione che vedrà la partecipazione di oltre 4000 atleti tra i 12 e i 18 anni, suddivisi in 176 gruppi societari, provenienti da 20 paesi europei. La delegazione azzurra sarà guidata dalla Direttrice Tecnica Nazionale Emiliana Polini. Ad accompagnare la squadra della Gym-Aosta, invece, saranno le tecniche Elena Bétemps, Gabriella Boaretto, Eleonora Cerva, Ramona Feo e Giorgia Righi. Insieme al gruppo valdostano viaggerà anche la direttrice tecnica per il Piemonte e la Valle d’Aosta, Daniela Schiavon.

Le 27 ginnaste della Gym hanno preparato per l’occasione un complesso esercizio collettivo, della durata di circa 6 minuti, che mescola elementi della ginnastica artistica e della ritmica, in un armonia di coreografie con cerchi e altri piccoli attrezzi e salti acrobatici al corpo libero: il tutto attraverso il filo conduttore della “Divina Commedia”, con musiche adatte ai tre canti, Inferno, Purgatorio e Paradiso. Ecco, infine, i nomi delle protagoniste della squadra valdostana: Carola Alleyson, Giada Antonacci, Silvia Balestrini, Bianca Barenghi, Sarah Caniato, Alessia Carcavallo, Francesca Carcavallo, Aurora Caruso, Chiara Chatrian, Federica De Girolamo, Gaia Di Carlo, Hélène Dotti, Sophie Ducret, Martina Fea, Giorgia Lucarelli, Sophie Martinet, Michela Negretto, Cecilia Nuvolari, Alessia Parini, Alice Politi, Enrica Rigollet, Alice Sandri, Carlotta Scipioni, Stella Serra, Sofia Sistilli, Alessia Toscano, Greta Verduci.

 
Ginnastica Ritmica
GRANDE GYM IN FRANCIA:
3 VOLTE SUL 1° GRADINO DEL PODIO


Grande prestazione delle tre ginnaste della Gym-Aosta
- Giulia Masoni, Cecilia Nuvolari e Alessia Toscano -
vittoriose nelle rispettive categorie;
ad Alessia anche il premio speciale “Miss Azur Open”

Cecilia e Alessia con la fascia per il premio speciale Miss Azur Open

Tra sabato 30 giugno e domenica 1° luglio, a La Colle Sur Loup in Francia (tra Nizza e Antibes), si è svolto un incontro internazionale di ginnastica ritmica per club. Alla manifestazione, alla sua quinta edizione e denominata “Open GR Azur”, ha partecipato anche la Gym-Aosta con tre ginnaste: le “junior” Giulia Masoni e Cecilia Nuvolari e la “senior” Alessia Toscano. La gara ha visto scendere in pedana quasi 200 ginnaste appartenenti a 30 associazioni sportive di 12 differenti paesi: Russia, Spagna, Olanda, Israele, Kazakhstan, Sierra Leone, Svizzera, Belgio, Ucraina, Dubai, Francia e Italia. Per la Gym si è trattato della quarta esperienza internazionale ma in questa occasione la delegazione valdostana è tornata a casa con dei risultati davvero straordinari.
Si è iniziato sabato con il livello LC e con la “junior” Giulia Masoni, che è scesa in pedana alla pallacon una prestazione davvero da urlo che l’ha portata sul 1° gradino del podio: prima vittoria internazionale per Giulia ma soprattutto prima storica vittoria in terra straniera per la Gym!
E domenica la Gym non è stata da meno. Nel livello LB, categoria “senior”, una grande Alessia Toscano si è aggiudicata la gara con due esercizi liberi perfetti, il primo al cerchioe il secondo alle clavette. E la giornata di vittorie per la Gym è continuata nel livello LA con la “junior” Cecilia Nuvolari, quest’anno tesserata con la società Ritmica Piemonte, che ha vinto anche lei con due esercizi liberi, uno alla pallae l’altro alle clavette.
La due giorni di La Colle Sur Loup si è infine conclusa con un’altra grande soddisfazione per Alessia Toscano, premiata dalla giuria con la fascia di “Miss Azur Open”.
Ad accompagnare in pedana le ginnaste della Gym sono state le tecniche Elena Bétemps e Stéphanie Stranges.

 
Ginnastica Ritmica
LA GYM-AOSTA A RIMINI
PER LE FINALI NAZIONALI
INDIVIDUALI E DI SQUADRA


Le ginnaste della Gym, alla loro prima esperienza nazionale,
si sono messe in evidenza sia a livello individuale che di squadra

Dal 22 al 26 giugno, la Gym-Aosta è stata impegnata nelle finali nazionali “Silver” di ginnastica ritmica a Rimini: sono state 9 le ginnaste scese in pedana, sia nell’individuale che nella competizione di squadra. Si è trattato di Silvia Chiabotto, Miryam Sahbani, Stella Cerri, Cecilia Ronco, Meredith Perrier, Federica Marinone, Ginevra Vittone, Alessia Favre ed Elisa Bérard, che hanno gareggiato in diverse categorie e su 3 diversi livelli tecnici. Sono state parecchie centinaia le ginnaste impegnate in questa kermesse nazionale di inizio estate e non sono mancate le soddisfazioni per le atlete della Gym: in particolare c’è da sottolineare il 12° posto di  Miryam Sahbani al corpo libero nel livello LD per la categoria “allieve 2”, a soli 5 centesimi dalla finalissima, e il 20° posto nella finalissima di “serie D allieve” della squadra Gym nel livello LC.

Ecco di seguito tutti i risultati delle ginnaste della Gym-Aosta:

INDIVIDUALE

Livello LB

Classifica assoluta “allieve 2”:

Classifica di specialità al cerchio: Chiabotto 17°, a 15 centesimi dalla finalissima

Classifica assoluta “allieve 3”:

Classifica di specialità alla fune: Bérard 23° e Favre 27°

Classifica di specialità alla palla: Ronco 41°

Livello LC

Classifica assoluta “allieve 4”:

Classifica di specialità al cerchio: Marinone 23°

Classifica di specialità alla palla: Perrier 38°

Livello LD

Classifica assoluta “allieve 2”:

Classifica di specialità al corpo libero: Sahbani  12°, a 5 centesimi dalla finalissima

Classifica assoluta “allieve 4:

Classifica di specialità alle clavette: Vittone 38°

SERIE D (squadra)

Livello LB

Classifica assoluta “allieve ”:

Livello LC

Classifica assoluta “allieve ”:

Le ginnaste della Gym sono state accompagnate in campo gara dalle istruttrici Giorgia Righi ed Hélène Porliod.

 

 
Ginnastica
“WONDER MARTINA” È PRIMA
AL TROFEO INTERNAZIONALE
DI BORGOSESIA

La ginnasta della Gym-Aosta ha vinto nella classifica assoluta
per la categoria “Donne Natural Body Building”

Domenica 10 giugno, a Borgosesia, la ginnasta e tecnica della Gym, Martina Bianchini, fresca della vittoria nel campionato italiano di “Natural Body Building”, il 20 maggio scorso, ha partecipato ad un trofeo internazionale nell’ambito della FNBBI (Federazione Natural Body Building Italia). E la “Wonder Woman” valdostana non ha tradito le attese aggiudicandosi il trofeo nella sua categoria, prima vittoria internazionale in assoluto per Martina.

La gara è consistita in una serie di “pose obbligatorie”, seguita poi da una “routine”: si tratta di una coreografia con elementi acrobatici, in cui la nostra ginnasta ha potuto sfruttare al meglio i suoi trascorsi nell’artistica femminile; infine, la competizione si è conclusa con un minuto di “pose down”, cioè libere.

La soddisfazione per Martina, per il marito e tecnico Luca Gambaro, che l’ha accompagnata in gara, e per tutta la Gym è stata grande!

 
GINNASTICA ARTISTICA FEMMINILE
ALEXIA ANGELINI
CONQUISTA IL 2° POSTO FINALE
NEL CAMPIONATO DI SERIE A

La ginnasta di Charvensod, insieme alle compagne della Gal Lissone,
è salita sul 2° gradino del podio nella terza ed ultima prova
conquistando così il 2° posto nella classifica finale di campionato

Sabato 9 giugno, al Palavela di Torino, Alexia Angelini è scesa in pedana, insieme alle compagne di squadra della Gal di Lissone, per la 3° e conclusiva prova del Campionato di serie A di ginnastica artistica femminile. La ginnasta di Charvensod, insieme alle olimpioniche Elisa Meneghini e Carlotta Ferlito, oltre che a Stefania Tagliabue e Sofia Arosio, ha offerto una buona prova, soprattutto alle parallele asimmetriche e al volteggio, riuscendo a conquistare, tra le 24 squadre presenti, un fantastico 2° posto, con il punteggio complessivo di 154.55, dietro alla inarrivabile Brixia di Brescia. Il totale della squadra è stato di quasi due punti superiore rispetto a quello della seconda prova ed Alexia, rispetto alle gare precedenti, è salita su tutti e quattro gli attrezzi. La fuoriclasse valdostana ha iniziato la sua gara alle parallele, riuscendo a dominare l’emozione dell’esordio e concludendo il suo esercizio senza sbavature con un punteggio di 12.90, fin da subito importante per la squadra. Alexia si è poi esibita alla trave, la sua bestia nera, e qui purtroppo non è stata altrettanto all’altezza delle sue possibilità, terminando l’esercizio con due cadute che le sono costate un insoddisfacente 9.95. La ginnasta valdostana si è per fortuna prontamente ripresa al corpo libero, dove ha ottenuto 11.95, per poi concludere in bellezza al volteggio, con un ottimo 13.05.

Nella classifica finale di campionato, così, la GAL, che partiva dal 3° posto dopo le prime due prove, è riuscita a salire di una posizione, conquistando il 2° posto con il punteggio totale di 456.80; e per la appena diciottenne valdostana si tratta del miglior risultato in assoluto della sua ancora giovane carriera sportiva. Il prossimo anno, inoltre, la serie A sarà ridotta a sole 8 squadre e per Alexia Angelini sarà la terza stagione consecutiva nella massima serie!

 
GINNASTICA RITMICA
LA GYM-AOSTA
SUL 2° GRADINO DEL PODIO AL “TORNEO MASTER”
DI RITMICA A MILANO

Le sorelle Alessia, Irene e Paola Fucini, insieme con la compagna Sara Squinabol,
hanno conquistato il 2° posto nella competizione a squadre

Domenica 10 giugno, a Milano-Pero, si è svolto il “Torneo Nazionale Master” di ginnastica ritmica, competizione ideata per ginnaste a partire dai 20 anni compiuti che non abbiano svolto attività agonistica federale negli ultimi due anni. Alla gara, organizzata dall’ente sportivo “Confsport Italia”, ha partecipato anche la Gym-Aosta con 4 ginnaste, che costituiscono il gruppo “Lithium” della Gym, tutte tra i 24 e i 30 anni; si tratta delle sorelle Alessia, Irene e Paola Fucini e di Sara Squinabol. Per la società valdostana si è trattato della seconda partecipazione, dopo la trionfale gara dello scorso anno che ha visto le “Lithium” salire sul gradino più alto del podio.

La compagine valdostana ha eseguito in questa occasione un esercizio collettivo con 3 palle e 1 cerchio gareggiando nella competizione a squadre. Le ginnaste della Gym si sono espresse ad un buon livello con una esecuzione con solo qualche piccola imprecisione: alla fine, sebbene non siano riuscite a ripetere l’exploit dello scorso anno, hanno comunque conquistato un fantastico 2° posto che premia la loro costanza e la loro incrollabile passione per la ginnastica.

 
GINNASTICA RITMICA
LA GYM-AOSTA A CHIVASSO
È 5° NEL CAMPIONATO “GOLD” DI INSIEME

La squadra, composta da Federica De Girolamo,
Cecilia Nuvolari, Giorgia Lucarelli, Sofia Sistilli e Alessia Toscano,
è riuscita a migliorare il risultato della prima prova

GYM - da sx - in piedi Nuvolari, Toscano, Lucarelli, De Girolamo e la tecnica Stranges - in ginocchio Antonacci e Sistilli

Domenica 20 maggio, a Chivasso, la Gym-Aosta è scesa in pedana per la 2° prova interregionale Piemonte/Valle d’Aosta del Campionato “Gold” d’Insieme di ginnastica ritmica, competizione a squadre riservata alle categorie “junior” e “senior”. La Gym si è presentata in gara con le ginnaste Federica De Girolamo, Cecilia Nuvolari, Giorgia Lucarelli, Sofia Sistilli e Alessia Toscano, con Giada Antonacci riserva. La gara prevedeva l’esecuzione di un esercizio collettivo con tre palle e due funi.

Le nostre ginnaste, nella categoria “open”, hanno saputo migliorare notevolmente la prestazione opaca della prima prova, con una esecuzione decisamente più precisa che ha meritato un buon 10.25, di oltre quattro punti superiore rispetto al punteggio di Chieri di due settimane fa. Il 5° posto in classifica forse non accontenta del tutto le tecniche della Gym, ma rappresenta comunque un risultato di prestigio in un contesto particolarmente competitivo e di elevato valore tecnico.

Ad accompagnare le ginnaste della Gym c’era l’istruttrice Stéphanie Stranges.

 
Ginnastica
IL SAGGIO DELLA VALDIGNE
DELLA GYM-AOSTA

Domenica 27 maggio, all’auditorium di Morgex,
si sono esibiti i corsi di Morgex e La Salle,
insieme alle squadre agonistiche della Valdigne e di Aosta

Domenica 27 maggio si è conclusa la stagione dei saggi della Gym-Aosta: dopo le due esibizioni di Pont Suaz di due settimane fa, infatti, è stata la volta dei corsi Gym della Valdigne, che all’auditorium di Morgex hanno presentato “La fabbrica dei sogni”. Agli oltre 40 iscritti al baby gym di La Salle e al corso di artistica e ritmica di Morgex si sono aggiunti la squadra agonistica di ginnastica artistica della Valdigne e la squadra agonistica di ritmica di Aosta.

È stato uno spettacolo a metà tra la ginnastica, l’acrobatica e il musical, il tutto coordinato dalla regia sapiente di Jessica Lumignon, con la collaborazione degli altri tecnici, Marta Bisazza, Yvonne Jaccod, Nicole Penengo, Michela Stuffer e Lisa Vallet. Il saggio-spettacolo ha avuto come sempre un enorme successo di pubblico, con l’auditorium di Morgex al completo ed un pubblico entusiasta che ha sottolineato di par suo le varie esibizioni, sia quelle dei più piccoli che quelle dei gruppi agonistici, tra acrobazie al corpo libero e al trampolino e raffinate coreografie con i piccoli attrezzi della ritmica.

Il saggio è stato anche l’occasione per offrire a tutti i premi di partecipazione offerti dalla Gym. Un premio speciale è stato assegnato a Coralie Chanoux per i suoi 5 anni di frequenza ai corsi della Valdigne, mentre il premio per i 10 anni alla Gym è stato consegnato a Sarah Caniato, che non aveva potuto ritirarlo a Pont Suaz due settimane fa. Ecco l’elenco completo delle ginnaste e dei ginnasti dei corsi Gym della Valdigne:

ARTISTICA E RITMICA I LIVELLO MORGEX
JOELLE BERGER; CARLOTTA CORRADINO; ALESSIA COSTA; EMILIA DORIGO; AUDREY DUNAND; ESTELLE DUNAND; BASMA EL FIHRI; VALENTINA FLORIS; MAELLE GARIN; AMBRA PIA GUGLIELMI; GIADA GUGLIELMI; JUSTINE IMPERIAL; ADELE MARTIGNENE; ANGELICA THUSHINTHA PERRONE; CHIARA PIZZI; LUNA RIENTE; REBECCA ROSATI; SOPHIE SALVI; NICOLE SERAFINI; EMMA SPATARI; GINEVRA TRIPODI; LUDOVICA VERGARA; SOFIA VERGARA; SOPHIE ZONNO.

BABY-GYM LA SALLE
ALISSIA CAIRO; JOSELLE CHARREY; ODILLA CHIAPELLO; LORENZO CONTRI; AURORA DAL DOSSO; EMILY DAL DOSSO; CELESTE FAVRE; LUCA FRAMARIN; SARA HACHUOMI; SOPHIE LORENZINI; GIULIA MONTEFIORI; AMELIE NEVE PASERO; IRIS PAVESE; MARCEL PAVESE; FRANCESCO PEAQUIN; SVEVA PELLIN; ERMELINDA PIA RAZZANO; OLIVIA ROSSI; CHLOE SANGINETO; JACOPO SANGINETO.

GINNASTICA ARTISTICA FEM.LE - AGONISTICA LA SALLE
CLOE BAL; ELISA BOTTARI; CORALIE CHANOUX; DIANA COSTA; CAMILLA GIANCHINI; GIULIA MANGIARDI; MATILDE MARINO; HELENE OLMI; CLEO PICCHIOTTINO; JANIS PICCHIOTTINO; ALESSANDRA BENEDETTA PRESTA; SARA SPENSATELLO; TANIA TRENTO; CLIZIA VALLET; MAYA VALLET.

 
Ginnastica Artistica
LA GYM-AOSTA IN PEDANA
A RIMINI
PER I NAZIONALI DI
“ARTISTICA EUROPA”

Luca Fonte, Simone Jorioz, Massimo Marzenta, Samuel Zilio,
Jaël Trapani e Gaia Zampaglione hanno rappresentato la nostra Regione
alle finali nazionali

Ginnaste e ginnasti della Gym con la tecnica Ramona Feo

Fine settimana all’insegna della ginnastica artistica maschile e femminile, per la Gym-Aosta: a Rimini, infatti, si sono svolte le finali nazionali di “Artistica Europa”, che hanno visto tre giorni di gare, tra venerdì 25 e domenica 27 maggio. A scendere in pedana, in rappresentanza della Valle d’Aosta, sono stati 4 ginnasti, Luca Fonte, Simone Jorioz, Massimo Marzenta e Samuel Zilio, e 2 ginnaste, Jaël Trapani e Gaia Zampaglione. Il programma tecnico della competizione prevedeva esercizi liberi al corpo libero, alle parallele, al volteggio e alla trave.

Tra gli “allievi di prima fascia”, 4° posto per Samuel Zilio con pt. 31.30, a soli 5 centesimi dal podio. In “seconda fascia”, 11° posto per Simone Jorioz con pt. 30.90, 13° per Massimo Marzenta con 30.55 e 14° per Luca Fonte con 29.60.

Nell’artistica femminile, per la categoria “allieve di prima fascia”, 14° posizione per Gaia Zampaglione con pt. 30.60 e 16° per Jaël Trapani con 30.35.

Ad accompagnare i ginnasti e le ginnaste della Gym in campo gara c’era la tecnica Ramona Feo.

 
Ginnastica
MARTINA BIANCHINI E
LUCA GRIGOLETTO
STRAORDINARI
A GATTINARA E A GENOVA

La ginnasta della Gym-Aosta vince ai nazionali di “Natural Body Building”
sia nella classifica assoluta che nelle categorie “shape” e “fitness”
mentre il ginnasta della Gym sale sul secondo gradino del podio
in una competizione nazionale di “Calistenichs” per la categoria endurance

GYM AOSTA - Luca Grigoletto

Domenica 20 maggio, a Gattinara, la Gym-Aosta ha partecipato per la prima volta ad una gara nazionale di “Natural Body Building” con la ginnasta e tecnica della Gym, Martina Bianchini, fresca della vittoria nella fase nord del campionato per la categoria “shape”.

E nonostante fosse una prima volta in assoluto, Martina è andata ben al di là delle attese aggiudicandosi tutto ciò che era possibile e ricevendo anche dei complimenti speciali dal corpo giudicante. Innanzi tutto ha conquistato la vittoria nella classifica assoluta, ma ha completato la sua straordinaria giornata di sport con il primo posto anche nelle categorie “shape”, dove già aveva vinto in fase interregionale, e “fitness”, dove invece era giunta seconda nella fase precedente.

Sempre domenica, ma a Genova, la Gym-Aosta è stata rappresentata per la prima volta anche in una competizione di “Calistenichs”, grazie a Luca Grigoletto, che ha partecipato ad un gara nazionale, confrontandosi con altri 29 concorrenti. Per Luca è stato un vero trionfo, avendo conquistato uno splendido 2° posto nella categoria “endurance base”.

La gara prevedeva esercizi alla sbarra, alle parallele e al corpo libero, da concludere nel minor tempo possibile. Il ginnasta della Gym ha concluso la sua prova nel tempo eccellente di 1 minuto e 42 secondi, salendo così sul secondo gradino del podio.

 
Ginnastica Artistica Femminile
ALEXIA ANGELINI
6° NELLA CLASSIFICA ALL AROUND
AI NAZIONALI DI PADOVA

La ginnasta di Charvensod conquista anche
il 6° posto al volteggio e il 7° alle parallele nelle finali di specialità

Alexia Angelini in un passaggio alle parallele

Da venerdì 18 a domenica 20 maggio, a Padova, si sono svolte le finali nazionali del Campionato individuale Gold di ginnastica artistica femminile. Alla competizione, dopo il titolo regionale conquistato nelle settimane scorse, ha partecipato anche, nella categoria “senior 2”, la fuoriclasse valdostana Alexia Angelini, in forza alla GAL di Lissone. Per Alexia il primo impegno è stata la gara all around di venerdì, valida anche per la qualificazione alle finali di specialità. La prova della ginnasta di Charvensod è stata sicuramente di alto livello, con un punteggio totale di 48.00 ed un 6° posto in classifica che soddisfa forse solo in parte Alexia, che certamente puntava alla conquista del podio nella classifica generale. I parziali sono stati un ottimo 13.20 al volteggio e tre buoni punteggi agli altri attrezzi, 11.95 alla trave, 11.60 al corpo libero e 11.25 alle parallele asimmetriche. Nelle classifiche parziali per attrezzo, inoltre, la nostra ginnasta si è piazzata 5° alle parallele e 7° al volteggio, conquistando così le finali in entrambe le specialità. E domenica, appunto, si sono svolte le finali agli attrezzi tra le prime 8 qualificate per ogni specialità: Alexia anche in questo caso non è riuscita a salire sul podio, ma ha ottenuto comunque un ottimo 6° posto al volteggio, con un 13.40 superiore di 20 centesimi rispetto alla prova di venerdì, ed un buon 7° posto alle parallele, con 11.45, anche in questo caso superiore di 20 centesimi di punto rispetto alla prova all around di venerdì.

 
Ginnastica
I SAGGI DELLA GYM-AOSTA
PER FESTEGGIARE
UN ANNO DA RECORD

Sabato 12 maggio, alla palestra olimpica della scuola media di Pont Suaz,
in 2 saggi distinti si sono esibiti i tanti ginnasti e ginnaste
dei numerosi corsi della Gym;
ospite speciale anche quest’anno la squadra di serie A del Gal di Lissone,
con la valdostana Alexia Angelini e l’olimpionica Elisa Meneghini

Corso di artistica femminile

Sabato 12 maggio, alla palestra olimpica della scuola media di Pont Suaz, la GYM-AOSTA ha proposto al pubblico valdostano 2 distinti saggi di ginnastica. I ginnasti e le ginnaste che hanno frequentato i numerosi corsi della Gym hanno raggiunto quest’anno quota 500, compresi i componenti delle squadre agonistiche di ginnastica artistica maschile e femminile e di ginnastica ritmica, che molto bene si sono comportati nelle competizioni a cui hanno partecipato nell’anno in corso. Tutti – i piccoli ginnasti dei baby-gym, i più grandicelli dei corsi di artistica e ritmica, le ragazze della danza moderna, gli agonisti, le ginnaste del corso adulti – si sono sentiti protagonisti nei saggi del 12 maggio. Il tema che ha dato il titolo alla manifestazione era “le regioni d’Italia”: si è voluto in questo modo festeggiare i tanti successi sportivi e le tante soddisfazioni che questi ventidue anni di attività hanno riservato alla Gym. Sono state più di 40 le esibizioni, che hanno mescolato ginnastica, musica e danza e che non hanno mancato di entusiasmare gli spettatori presenti: e gli spalti erano davvero strapieni! Come tutti gli anni un momento speciale del saggio sono state le premiazioni, per i 5, 10 e 20 anni di attività nella Gym, oltre che il premio “Memorial Pennacchioli” e il trofeo “Renato Fucini”. Ecco l’elenco dei premiati.

  • 5 anni: Matilde Cognetta, Sophia Comparetto, Aurora Di Vincenzo, Sofia Ollier, Sofia Paparo, Aurora Scarpone, Stella Cerri, Federico Zaccuri, Nicole Addario, Chiara Diémoz, Sofia Falcicchio, Jacopo Favre, Marta Framarin, Giulia Lanaro, Alessia La Spina, Stella Serra;
  • 10 anni: Chiara Chatrian, Maya Marcoz;
  • 20 anni: Alessia Fucini;
  • Premio “Pennacchioli”: Alessia Toscano, per i grandi risultati ottenuti in questo anno agonistico, in particolare il 2° posto ai Nazionali di Specialità di ritmica a Catania, il mese scorso;
  • Premio “Renato Fucini”: Hélène Dotti, premio alla carriera per una ginnasta dell’artistica che ha all’attivo diverse vittorie, anche a livello nazionale, e che da alcuni anni collabora anche come istruttrice.


  • La ciliegina sulla torta della manifestazione è stata certamente la presenza del Gal di Lissone, la cui squadra di artistica femminile milita in serie A e lotta per la vittoria, con la valdostana Alexia Angelini e l’olimpionica Elisa Meneghini. Ai saggi della Gym hanno presenziato il sindaco di Aosta, Fulvio Centoz, l’assessore allo sport del Comune, Carlo Marzi, e il consigliere regionale uscente, Andrea Padovani.

    Si replicherà poi il 27 maggio a Morgex.

    Dichiarazione del Presidente della Gym, Giulia Comé:
    Siamo soddisfatti della riuscita del saggio. Il lavoro di atleti tecnici dirigenti e genitori ci ha permesso di offrire uno spettacolo vario e colorato. È stato un viaggio nel nostro bel paese tra costumi tipici, danze tradizionali e specialità culinarie. Le emozioni non sono mancate, in particolare nei momenti di premiazione. Alessia Toscano ha regalato un’esecuzione a dir poco spettacolare del suo esercizio al cerchio, lasciando a bocca aperta tutto il numeroso pubblico presente. Così come è stato toccante l’esercizio al corpo libero di Hélène Dotti, atleta che ha chiuso una carriera agonistica ricca di soddisfazioni. Un ringraziamento particolare va poi alla squadra di serie A di artistica femminile del Gal Lissone che ha presenziato al saggio del pomeriggio con la capitana Elisa Meneghini, la “nostra” atleta valdostana Alexia Angelini, e due ginnaste di caratura nazionale come Sofia Arosio e Sydney Saturnino. Archiviamo così la stagione 2017-2018 anche se l’attività non si ferma: i gruppi agonistici sono ancora impegnati in competizioni regionali e nazionali e si lavora per la preparazione di tante proposte per l’estate per tutti i nostri atleti, con la previsione di ricominciare a pieno ritmo in autunno.

    Dichiarazione di Hélène Dotti, premiata con il trofeo “Renato Fucini”:
    Personalmente sono molto soddisfatta di questo saggio 2018. La società, in cui sono cresciuta nello sport e nella vita, mi sembra più che mai viva e variegata. Tra i bambini e i ragazzi dell'artistica si è instaurato un clima sereno e produttivo, che favorisce progressi e nuove amicizie. Mi accingo a lasciare questa città per motivi di studio, ma il mio cuore rimarrà alla Gym, così come parte del mio tempo libero, quando rientrerò ad Aosta. Non mi resta che da dire un sentitissimo grazie a tutti coloro che mi sono stati vicini in questi anni e che hanno voluto coronare la mia carriera sportiva con il prestigioso premio Fucini. È un grande onore poter mantenere vivo così il ricordo di un uomo che ha consacrato la sua vita alla ginnastica valdostana, all'Olimpia e alla Gym, e che senz'altro ammiro profondamente.

     
    Ginnastica
    LA GYM-AOSTA FESTEGGIA
    UN ANNO DA RECORD
    CON 2 SAGGI A PONT SUAZ
    SABATO 12 MAGGIO

    Alla palestra olimpica della scuola media di Pont Suaz,
    in 2 saggi distinti, il primo alle 17:00 e il secondo alle 20:30,
    si esibiranno i tanti ginnasti e ginnaste dei numerosi corsi della Gym;
    ospite speciale sarà anche quest’anno Alexia Angelini, elemento di punta
    della Gal Lissone, società impegnata nel campionato di serie A1

     Sabato 12 maggio, alla palestra olimpica della scuola media di Pont Suaz, la GYM-AOSTA, proporrà al pubblico valdostano 2 distinti saggi di ginnastica: il primo avrà inizio alle ore 17:00, il secondo alle 20:30.
    I ginnasti e le ginnaste che hanno frequentato i numerosi corsi della Gym, distribuiti tra i comuni di Aosta, Sarre, Charvensod, Quart, Saint Christophe, La Salle e Morgex, hanno raggiunto quest’anno quota 500, compresi gli iscritti ai corsi per adulti e i componenti delle squadre agonistiche di ginnastica artistica maschile e femminile e di ginnastica ritmica, che molto bene si sono comportati nelle competizioni a cui hanno partecipato nell’anno in corso, con numerose vittorie sia a livello regionale che interregionale e con il grande secondo posto di Alessia Toscano nel campionato nazionale di specialità di ritmica, a Catania poche settimane fa.
    Tutti – i piccoli ginnasti dei baby-gym, i più grandicelli dei corsi di artistica e ritmica, le ragazze della danza moderna e gli agonisti – saranno protagonisti ai saggi del 12 maggio. Il tema che dà il titolo alla manifestazione è “le regioni d’Italia”: si vuole in questo modo festeggiare i tanti successi sportivi e le tante soddisfazioni che questi ventidue anni di attività hanno riservato alla Gym. Sono previste numerose esibizioni, che mescoleranno ginnastica, musica e danza e che non mancheranno di entusiasmare genitori e parenti dei piccoli e meno piccoli protagonisti ma anche tutti coloro, appassionati o semplici curiosi, che vorranno assistere ai saggi.
    Ma la ciliegina sulla torta della manifestazione sarà certamente la presenza di Alexia Angelini, che dopo quasi 13 anni di attività nella Gym da ormai due anni e mezzo è punto di forza della Gal di Lissone, che solo due giorni fa, anche grazie al contributo decisivo della nostra ginnasta, è salita sul secondo gradino del podio nel campionato di serie A1 a Milano.

    Si replicherà poi il 27 maggio a Morgex. Uno spettacolo da non perdere!

     
    Ginnastica Ritmica
    6° POSTO PER LA GYM
    NEL CAMPIONATO “GOLD”
    DI INSIEME

    La squadra composta da Giada Antonacci, Federica De Girolamo,
    Cecilia Nuvolari, Giorgia Lucarelli e Alessia Toscano,
    pur commettendo qualche errore,
    ha rappresentato degnamente la nostra Regione

    GYM AOSTA - da sx Nuvolari, Toscano, De Girolamo, Lucarelli, Antonacci, Sistilli

    Domenica 6 maggio, a Chieri, la Gym-Aosta è scesa in pedana per la prova interregionale Piemonte/Valle d’Aosta del Campionato “Gold” d’Insieme di ginnastica ritmica, competizione a squadre riservata alle categorie “junior” e “senior”. La Gym si è presentata in gara con le ginnaste Giada Antonacci, Federica De Girolamo, Cecilia Nuvolari, Giorgia Lucarelli e Alessia Toscano, con Sofia Sistilli riserva. La gara prevedeva l’esecuzione di un esercizio collettivo con tre palle e due funi. Purtroppo qualche imprecisione di troppo ha impedito alla squadra di puntare alla parte alta della classifica, dovendosi così accontentare del 6° posto con il punteggio di 6.10.
    Al termine della gara c’è stato poi un fuori programma,a cui hanno partecipato le ginnaste piemontesi e valdostane salite sul podio nei recenti Campionati Italiani di Specialità a Catania e questo onore è spettato anche ad Alessia Toscano, 2° in Sicilia, che si è esibita nel suo splendido esercizio al cerchio.

     
    Ginnastica Artistica Femminile
    ALEXIA ANGELINI
    SUL 2° GRADINO DEL PODIO
    IN SERIE A

    La ginnasta di Charvensod, insieme alle compagne della Gal Lissone,
    ha conquistato il 2° posto al Forum di Assago nella 2° prova di serie A

    Alexia alla trave

    Sabato 5 maggio, al Mediolanum Forum di Assago a Milano, Alexia Angelini è scesa in pedana, insieme alle compagne di squadra della GAL di Lissone, per la 2° prova del Campionato di serie A di ginnastica artistica femminile. La ginnasta di Charvensod, insieme alle olimpioniche Elisa Meneghini e Carlotta Ferlito, ha offerto una prova davvero superlativa, riuscendo a conquistare, tra le 24 squadre presenti, un fantastico 2° posto, a pari merito con il Centro Sport Bollate e dietro alla inarrivabile Brixia di Brescia. Il punteggio complessivo della squadra, 152.70, è stato di tre punti superiore a quello della prima prova ed Alexia, rispetto alla gara di Arezzo, ha dato un contributo ancor più decisivo al risultato della propria squadra. La fuoriclasse valdostana ha iniziato la sua gara alla trave, forse la sua bestia nera, ed è riuscita a dominare l’emozione dell’esordio di fronte a 8 mila spettatori concludendo il suo esercizio senza grossi errori e con un punteggio di 11.10, fin da subito importante per la squadra. Alexia si è poi esibita al volteggio, il suo cavallo di battaglia, e qui ha offerto una prova davvero superlativa con un ottimo 13.50. Il capolavoro, però, la appena diciottenne ginnasta di Charvensod lo ha realizzato alle parallele asimmetriche, con un esercizio particolarmente difficile che ha meritato un fantastico 12.35, miglior punteggio della propria squadra.
    Ora la GAL di Lissone è 3° nella classifica di campionato, a soli 50 centesimi dalla 2° posizione, quando manca una sola prova, quella di Torino del 9 giugno prossimo.

    Ma intanto Alexia sarà ospite specialissima ai saggi della Gym-Aosta, sabato 12 maggio, alla palestra della scuola media di Pont Suaz, alle 17 e alle 20:30, e sarà certamente una grande festa!
     
    Ginnastica Ritmica
    LA GYM-AOSTA A BIELLA PER IL GYM-TEST

    Ginevra Pascarella, Maria Lazar, Emilie Marcellan, Emma Chiabotto,
    Elodie Godioz, Elena Bianco, Alizée Bionaz e Arianna Désandré
    in bella evidenza

    Gym Aosta - da sx - in alto Godioz Pascarella Bionaz Lazar - in basso Bianco Désandré Marcellan Chiabotto

    Sabato 4 maggio, a Biella, la Gym-Aosta ha fatto scendere in pedana 8 giovanissime ginnaste per il Gym Test: si tratta di Ginevra Pascarella, Maria Lazar, Emilie Marcellan, Emma Chiabotto, Elodie Godioz, Elena Bianco, Alizée Bionaz e Arianna Désandré. Le giovanissime ginnaste preagoniste della Gym si sono esibite al corpo libero e in un esercizio con un piccolo attrezzo e qui hanno destato l’attenzione dei giudici e dei tecnici presenti per la “pulizia” delle loro esecuzioni. In questo caso, al di là delle indicazioni offerte a tutte le istruttrici, non erano previste classifiche. Le ginnaste si sono poi confrontate in un percorso, per essere poi premiate per fasce di merito. Nella categoria 2012, Arianna Désandré si è piazzata in “fascia argento”, tra le 2011, Elodie Godioz ha conquistato la “fascia oro”, Emma Chiabotto, Elena Bianco e Alizée Bionaz la “fascia argento”, mentre nella categoria 2010 Ginevra Pascarella, Maria Lazar ed Emilie Marcellan hanno ottenuto la “fascia argento”.

     
    Ginnastica Ritmica
    A BIELLA
    UNA SUPER GYM-AOSTA

    Grande Gym nella 2° prova individuale “Silver” di ritmica
    con le vittorie di Cecilia Ronco e Sofia Righi
    e i podi di Silvia Chiabotto, Elisa Bérard e Miryam Sahbani

    Sofia Righi

    Domenica 29 aprile, a Biella per la “zona tecnica 2”, si è svolta la 2° prova individuale “Silver” di ginnastica ritmica per le categorie “allieve”. La gara era prevista su diversi livelli tecnici: LA, il più semplice, e poi LB, LC e LD, con classifiche separate per ogni categoria e per ciascun programma tecnico. Le ginnaste si sono cimentate su più attrezzi, cerchio, palla, fune, clavette,oltre che al corpo libero.

    La Gym-Aosta ha partecipato in massa a questo appuntamento, schierando in pedana 22 ginnaste, suddivise su tutti e quattro i livelli tecnici. E i risultati delle nostre ginnaste sono stati davvero straordinari, con 2 vittorie, 3 podi e tanti piazzamenti significativi. Il gradino più alto del podio lo hanno conquistato in LB Cecilia Ronco tra le “Allieve 3” e in LC Sofia Righi tra le “Allieve 4”.

    Ecco nel dettaglio tutti i risultati delle nostre ginnaste:

    programma LA

    ALLIEVE 1
    5° Ilaria Venturotti - 6° Giada Pace - 8° Giada Seminara - 9° Chiara Diémoz - 12° Péaquin Céline - 16° Matilde Sistilli - 20° Marta Framarin

    ALLIEVE 2
    13° Aline Léger

    programma LB

    ALLIEVE 2
    3° Silvia Chiabotto - 8° Stella Cerri 

    ALLIEVE 3
    1° Cecilia Ronco - 3° Elisa Bérard - 4° Sara Mammoliti Mochet - 7° Nicole Addario - 11° Alessia Favre

    ALLIEVE 4
    8° Arianna Stuffer

    programma LC

    ALLIEVE 4 
    1° Sofia Righi  - 4° Meredith Perrier – 7° Federica Marinone

    programma LD

    ALLIEVE 2
    2° Miryam Sahbani

    ALLIEVE 3
    4° Giulia Savoye 

    ALLIEVE 4
    7° Ginevra Vittone


     
    Ginnastica Artistica Maschile
    LA GYM-AOSTA SUL PODIO
    NELL’INDIVIDUALE “SILVER”
    A TORINO

    Domenica 29 aprile i ginnasti della Gym sono saliti sul podio
    con Simone Jorioz e Matteo Figliuzzi

    Domenica 29 aprile, a Torino, si è svolta la 2° prova del Campionato individuale “Silver” di ginnastica artistica maschile. Erano presenti anche 4 ginnasti della Gym-Aosta che si sono cimentati su due diversi livelli tecnici, LB e LC, in tre differenti categorie. Gli atleti si sono presentati in gara con esercizi liberi su diversi attrezzi: parallele, volteggio, minitrampolino, sbarra, anelli, oltre che al corpo libero. E per i ginnasti della Gym non sono mancate le soddisfazioni, con il 2° posto in LB di Simone Jorioz tra gli “Allievi 3” e il 3° posto in LC di Matteo Figliuzzi tra gli “Junior 1”.


    Ecco nel dettaglio i risultati di tutti i ginnasti della Gym:

    LB
    ALLIEVI 2 –  13° Samuel Zilio
    ALLIEVI 3 – 2° Simone Jorioz
    JUNIOR 1 – 4° Federico Zaccuri

    LC
    JUNIOR 1 –  3° Matteo Figliuzzi
     
    Ginnastica Artistica Femminile
    LA GYM-AOSTA
    A CAMERI PER LA 2° PROVA
    DI SERIE D

    Tra sabato 28 e domenica 29 aprile, sono state 5 le squadre della Gym
    scese in pedana per la seconda prova del Campionato di serie D femminile

    Gym Aosta - squadre serie D - LB Allieve

    Tra sabato 28 e domenica 29 aprile, a Cameri, si è svolta la 2° prova del Campionato di serie D di ginnastica artistica femminile, competizione a squadre per ginnaste “allieve” e “junior/senior”. La gara si è svolta su diversi livelli tecnici, da LA a LD. La Gym-Aosta è scesa in pedana con 5 squadre e 20 ginnaste. Spicca, tra i risultati delle nostre ginnaste, il 6° posto della squadra “allieve” della Gym in LC. Ecco qui di seguito i risultati di tutte le squadre Gym, suddivisi per livello e per categoria:

    LC ALLIEVE

    LB ALLIEVE

    LA ALLIEVE

    LA  JUNIOR/SENIOR

    9° GYM-AOSTA (Alice Sandri, Christine D’Hérin, Francesca Carcavallo, Gaia Lazzarotto, Isabelle Improta)
     
    Ginnastica
    MARTINA BIANCHINI
    CONQUISTA LA VITTORIA
    ALL’INTERREGIONALE DI
    “NATURAL BODY BUILDING”

    La ginnasta e tecnica della Gym-Aosta ha trionfato nella categoria “Shape”
    ed è giunta seconda nella categoria “Fitness”

    Martina Bianchini alla premiazione

    Domenica 29 aprile, a Crescentino in provincia di Vercelli, la Gym-Aosta ha partecipato per la prima volta al Campionato di “Natural Bodybuilding” grazie a Martina Bianchini, ginnasta ma anche tecnica della Gym (con i piccoli ginnasti preagonisti dell’artistica maschile ma anche con gli adulti). Martina era impegnata nella fase Nord Italia del campionato e non ha certo tradito le attese, conquistando una splendida vittoria nella categoria “Shape” e un secondo posto nella categoria “Fitness”.

    La gara che ha visto la nostra atleta trionfare consisteva in “pose” obbligatorie e in una “routine”, vale a dire una coreografia libera con accompagnamento musicale in cui ciascuno doveva mettere in luce le proprie capacità atletiche ed acrobatiche.

    La vittoria ha anche significato per Martina la qualificazione ai campionati nazionali, in programma a Gattinara il 20 maggio prossimo.

     
    Ginnastica Artistica Femminile
    LA GYM-AOSTA SUL PODIO
    AL “PALARUFFINI”
    COM MAYA VALLET

    Nella 2° prova individuale “Silver”, a Torino,
    3° posto in LB della portacolori della Gym, tra le “junior 3”;
    in LC, ai piedi del podio Alessia Carcavallo tra le “allieve 4”
    e Aurora Caruso tra le “junior 3”

    Da sx Alessia Carcavallo Chiara Chatrian Alessia La Spina

    Un lungo weekend di ginnastica per le 19 ginnaste della Gym che hanno partecipato a Torino alla seconda prova del Campionato Individuale “Silver” di ginnastica artistica femminile. Le atlete hanno gareggiato su tre diversi livelli tecnici, da LA, il più semplice, ad LC, e sui diversi attrezzi dell’artistica femminile, trave, parallele asimmetriche, volteggio e corpo libero.
    Il miglior risultato è arrivato in LB da Maya Vallet, salita sul 3° gradino del podio, con una gara molto precisa e di alto livello tecnico, nella categoria “junior 3”. Da sottolineare anche il 4° posto in LC di Alessia Carcavallo tra le “allieve 4” e l’analogo piazzamento di Aurora Caruso tra le “junior 3”.
    Di seguito tutti i risultati, divisi per categoria sui diversi programmi di gara.
    Programma LA - Allieve A1: Lydie Bollon  31^
    Programma LB - Allieve A1: Janis Picchiottino 8° e Chiara Lucy Ferrando 10°; Allieve A4: Stella Serra 18^, Martina Fea 29^, Ilaria Ciervo 34^ e Michela Negretto 36^; Junior J2: Clizia Vallet 5^, Francesca Carcavallo 12^; Junior J3: Maya Vallet 3^; Senior S1: Alice Sandri 7^.
    Programma LC - Allieve A2: Sofia Susanna 17^, Giada Serra 20^; Allieve A3: Alessia La Spina 17^; Allieve A4: Alessia Carcavallo 4^ e Chiara Chatrian 9^; Junior J1: Sophie Ducret 12^; Junior J2: Alice Politi 11^; Junior J3: Aurora Caruso 4^.
    Queste due intense giornate di gara, dalla mattina presto alla sera inoltrata, sono state un vero tour de force anche per le istruttrici Gabriella Boaretto, Elisa Carrozza, Ramona Feo, Jessica Lumignon e Sophie Frassy, quest’ultima anche giudice di gara.

     
    Ginnastica Artistica Femminile
    6 “PULCINE”
    DELLA GYM-AOSTA
    IN PEDANA A BORGARO

    Sabato 14 aprile, Matilde Baldon, Clarissa Bari, Mya Canalini, Marta Costa,
    Margherita Fea e Margot Péaquin
    si sono cimentate alla trave, al trampolino e al corpo libero
    per la 2° prova “Joy” di “Artistica Europa”

    Le pulcine della Gym alla premiazione

    Fine settimana di grande impegno per 6 ginnaste della categoria “pulcine” della Gym-Aosta, che sono scese in pedana a Borgaro per la 2° prova JOY di “Artistica Europa”. Su 3 dei 5 attrezzi della ginnastica artistica femminile, trave, trampolino e corpo libero, si sono cimentate Matilde Baldon, Clarissa Bari, Mya Canalini, Marta Costa, Margherita Fea e Margot Péaquin. La competizione non prevedeva una vera e propria classifica, ma tutte le piccole ginnaste sono state premiate insieme, senza graduatorie di merito.

    Ad accompagnare in pedana le piccole ginnaste della Gym sono state Enrica Rigollet, Alessia Parini ed Elisa Distasi. Ecco il commento tecnico di quest’ultima: “In generale sono state brave: a trave nessuna caduta, sono state sicure e i punteggi sono stati alti; al corpo libero, che era il primo attrezzo, sono andate un po' di corsa, ma sono state comunque brave anche se a volte un po' scorrette; bene infine a trampolino, dove hanno eseguito dei bei salti”.
     
    Ginnastica
    LO SQUADRONE DELLA GYM
    A CHIERI PER LA 2° PROVA DI “ARTISTICA EUROPA”

    Bella prova delle ginnaste e dei ginnasti “pre-agonisti”,
    tutti premiati con una coppa;
    tra gli agonisti, vincono Maya Vallet (junior 2° fascia),
    Clizia Vallet (junior 1° fascia) e Tania Trento (allieve 2° fascia);
    tra le allieve di 1° fascia, 3° posto per Janis Picchiottino

    A Chieri, tra sabato 7 e domenica 8 aprile, si è svolta la 2° prova di “Artistica Europa”, che ha visto partecipare anche 13 ginnaste e ginnasti della Gym-Aosta.

    In particolare, nel programma Joy Gam hanno gareggiato i “pre-agonisti” Mattia Coutandin e Jacopo Favre, che si sono cimentati a parallele, sbarra, volteggio e corpo libero; nel programma Silver Maxi femminile, invece, nella categoria “pulcine”, sono scese in pedana Alice Giamattei, Aurora La Spina, Agata Milano, Sophia Comparetto, Ilary Panuzzo, Diana Costa e Hélène Olmi, che si sono esibite ai 4 attrezzi, trave, parallele asimmetriche, volteggio e corpo libero. Per questi giovani ginnasti e ginnaste non c’è stata una vera classifica ma tutti sono stati premiati con una coppa di partecipazione; comunque le giovanissime speranze della Gym hanno ben figurato con grande soddisfazione per le loro istruttrici.

    Nel programma Silver Maxi femminile hanno gareggiato anche le ginnaste agoniste, in diverse categorie. Tra le “allieve di 1° fascia”, splendido 3° posto di Janis Picchiottino, con il punteggio complessivo di 42.20, ma ancora meglio è andata nelle altre categorie, con tre vittorie per la Gym: Tania Trento, prima tra le “allieve di 1° fascia” con pt. 46.40, Clizia Vallet, vittoriosa tra le “junior di 1° fascia” con pt. 44.10, e Maya Vallet, sul gradino più alto del podio tra le “junior di 2° fascia” con il punteggio totale di 45.35.

     
    Ginnastica Artistica Femminile
    ENRICA RIGOLLET
    CONQUISTA UNO SPLENDIDO 3° POSTO
    AL CAMPIONATO “GOLD”

    Domenica 8 aprile, al Palaginnastica di Torino,
    la ginnasta “senior” della Gym-Aosta ha conquistato il 3° posto al corpo libero
    e la quasi certa qualificazione ai nazionali di Padova

    Enrica Rigollet sul terzo gradino del podio a Torino

    Domenica 8 aprile, al “Palaginnastica” di Torino, si è svolta la seconda prova del “Campionato Individuale Gold” di ginnastica artistica femminile, competizione riservata alle categorie junior e senior. Alla gara ha partecipato anche la ginnasta senior 2 della Gym-Aosta, Enrica Rigollet, che è scesa in pedana al corpo libero; avrebbe dovuto gareggiare anche Alessia Parini, ma un risentimento alla caviglia le ha impedito di presentarsi in gara.

    La competizione ha visto confrontarsi tra loro ginnaste provenienti dalla Valle d’Aosta, dal Piemonte e dalla Liguria e la portacolori della Gym, nella sua specialità preferita, ha offerto come al solito una prova eccellente, realizzando un punteggio di 11.25 che le ha permesso di salire sul 3° gradino del podio e di staccare quasi certamente il biglietto per le finali nazionali di Padova del 18, 19 e 20 maggio prossimi.

     
    Ginnastica Ritmica
    FANTASTICA
    ALESSIA TOSCANO!
    VICECAMPIONESSA NAZIONALE AL CERCHIO
    A CATANIA

    La ginnasta “senior” della Gym-Aosta ha realizzato un capolavoro
    che passerà alla storia della ginnastica ritmica valdostana:
    terza dopo le qualificazioni di sabato, nella finalissima a 6 di domenica
    si è superata salendo sul 2° gradino del podio

    Catania - Alessia con la tecnica Giorgia Evaspasiano e la presidente della Gym Giulia Comé

    Sabato 7 e domenica 8 aprile, a Catania, era in programma la finale nazionale del “Campionato di Specialità Gold” di ginnastica ritmica, competizione individuale con programma tecnico di alta specializzazione, riservata alle categorie “junior” e “senior”. Tra le protagoniste della gara siciliana c’era anche una ginnasta valdostana, Alessia Toscano, in forza alla Gym-Aosta, qualificatasi dopo due prove regionali e una interregionale; la ginnasta “senior” della Gym è scesa in pedana nella finale al cerchio, specialità in cui si è sempre distinta per le elevate difficoltà dei suoi esercizi e per la precisione delle sue esecuzioni. E anche stavolta, nella prova più importante della sua carriera, Alessia non ha deluso, anzi, è andata al di là delle aspettative, che pure erano notevoli, delle sue istruttrici.
    La gara ha avuto una fase preliminare di qualificazione, nella giornata di sabato, tra le 19 finaliste provenienti da tutta Italia, per individuare le 6 ginnaste che si sarebbero poi giocate il podio il giorno successivo nella finalissima. La prova di Alessia è stata davvero superlativa avendo realizzato un 14,55 che, anche grazie al valore di difficoltà più elevato della gara, l’ha posizionata al 3° posto assoluto,  mettendola nelle condizioni di giocarsi il podio nella finalissima di domenica. E qui la ginnasta della Gym ha fatto il suo capolavoro, alzando ulteriormente il valore tecnico del suo esercizio (di 35 centesimi di punto) e fornendo una prova

    ancora più esaltante rispetto a quella del giorno precedente: con il punteggio di 14.90 Alessia ha così regalato, alla Gym, alle sue istruttrici, alla mamma presente in tribuna e alla ginnastica valdostana tutta, un risultato storico, conquistando il 2° posto e potendosi fregiare del titolo di vicecampionessa nazionale al cerchio per la categoria “senior”.
    Mai prima d’ora un risultato di questo livello era stato raggiunto nella ritmica da una ginnasta della nostra Regione!

     
    Ginnastica Ritmica
    LA GYM-AOSTA
    AL “TROFEO FLY”
    CON AURORA SCARPONE E ALESSIA TOSCANO

    Tra le quasi 200 ginnaste, in rappresentanza di una decina di regioni,
    hanno ben figurato le due ginnaste della Gym,
    con Aurora 7° al corpo libero e 10° al cerchio tra le “allieve”
    e Alessia 4° al cerchio tra le “senior”

    Alessia e Aurora nel dopo gara

    Sabato 31 marzo, a Castelletto Ticino, ha avuto luogo una gara nazionale di ginnastica ritmica, denominata “Trofeo Fly”, a cui hanno partecipato quasi 200 ginnaste, in rappresentanza di una decina di regioni, soprattutto del centro e del nord d’Italia. In pedana, con programma tecnico Gold, sono scese anche due ginnaste della Gym-Aosta: l’allieva Aurora Scarpone e la senior Alessia Toscano. Aurora ha gareggiato al corpo libero e al cerchio, mentre Alessia si è esibita al cerchio, in preparazione alla finale nazionale del Campionato di Specialità, in programma a Catania il 7 e 8 aprile prossimi.

    Le due ginnaste valdostane non hanno sfigurato affatto, conquistando posizioni di rilievo nelle classifiche di specialità: Aurora, tra le allieve, ha concluso al 7° posto al corpo libero e al 10° al cerchio, mentre Alessia, tra le senior, è giunta ai piedi del podio, al 4° posto, nella specialità del cerchio, ottimo biglietto da visita in vista della finale nazionale di Catania. Ecco il commento tecnico di Stéphanie Stranges, che insieme a Giorgia Evaspasiano, ha accompagnato in gara le due ginnaste della Gym: “Il livello era molto alto sia per le allieve che per le senior ma nonostante qualche errore di troppo le nostre ginnaste si sono ben comportate e hanno ben figurato”.

     
    Ginnastica Ritmica
    LA GYM-AOSTA A BIELLA
    PER LA 2° PROVA INDIVIDUALE “SILVER”

    13 ginnaste della Gym sono scese in pedana
    domenica 25 marzo nell’ambito della “zona tecnica 2”

    Gym Aosta

    Domenica 25 marzo, a Biella per la “zona tecnica 2”, si è svolta la 2° prova individuale Silver di ginnastica ritmica per le categorie “junior” e “senior”. La gara era suddivisa in diversi livelli tecnici, LA, LB, LC e LD, con classifiche separate per ciascuna categoria. All’appuntamento erano presenti anche 13 ginnaste della Gym. Il programma tecnico prevedeva esercizi ai piccoli attrezzi, quali cerchio, palla, fune, oltre che al corpo libero.
    Ecco i risultati delle nostre ginnaste:

    LIVELLO LA

    Junior 2
    7° Martina Pirozzolo

    LIVELLO LB

    Junior 1
    7° Giulia Bellodi
    9° Sofia Rogolino

    Junior 2
    14° Chiara Alfonsi
    18° Alicve Verduci

    Junior 3
    6° Beatrice Stuffer
      8° Gaia Di Carlo
      9° Emilie Jordan
     10° Bianca Barenghi

     Senior 1
      7° Maya Marcoz (Gym)
    9° Martina Diémoz (Gym)

    LIVELLO LD

    Senior 1
    6° Federica De Girolamo

    Senior 2
    2° Beatrice Nuvolari

     
    Ginnastica Ritmica
    STRAORDINARIA
    ALESSIA TOSCANO!
    ALL'INTERREGIONALE GOLD
    CONQUISTA IL PASS PER I NAZIONALI DI CATANIA
    La nostra ginnasta "senior" realizza un risultato storico per la Gym-Aosta
    nell'interregionale nord-ovest di specialità a Biella
    conquistando il diritto a partecipare alle finali nazionali
    del 7 e 8 aprile prossimi in Sicilia

    Alessia Toscano a Biella

    Domenica 11 marzo, a Biella, si è svolta la prova interregionale nord-ovest (Piemonte - Valle d'Aosta - Lombardia - Liguria) del "Campionato Gold di Specialità" di ginnastica ritmica, competizione individuale riservata alle categorie "junior" e "senior". Alla gara hanno partecipato solo le ginnaste qualificate nella rispettive fasi regionali e per il comitato Piemonte/Valle d'Aosta, in rappresentanza della nostra Regione, è scesa in pedana la ginnasta "senior" della Gym-Aosta, Alessia Toscano. Per Alessia si è trattato di un appuntamento agonistico particolarmente importante, in cui aveva anche, tra l'altro, la grande responsabilità di rappresentare tutta la Valle d'Aosta. La giovane ginnasta della Gym era impegnata in due specialità, il massimo consentito dal regolamento, il cerchio e le clavette e ad entrambi gli attrezzi si era qualificata grazie ai due splendidi terzi posti conquistati nella fase precedente del campionato. E Alessia non solo non ha deluso, ma al contrario si è ampiamente superata con una gara perfetta sia al cerchio che alle clavette, al massimo delle sue possibilità. Il risultato più clamoroso lo ha ottenuto al primo attrezzo, dove ha conquistato un fantastico 4° posto con il punteggio di 13.25, posizione che le garantisce il pass per le finali nazionali di Catania del 7 e 8 aprile prossimi, un risultato storico per la Gym-Aosta oltre che per Alessia. Finale che la nostra ginnasta ha sfiorato anche alle clavette, con un comunque eccellente 5° posto con il punteggio di 12.95. Grande la soddisfazione per le tecniche accompagnatrici, Eleonora Paciolla e Stéphanie Stranges, e per la Gym-Aosta tutta.

     
    Ginnastica
    A PONT SUAZ
    IL CAMPIONATO REGIONALE "CSAIN" DI ARTISTICA E RITMICA
    CON OLTRE 200 GINNASTI DELLA GYM-AOSTA IN PEDANA

    Domenica 11 marzo, a Pont Suaz, è stata grande la partecipazione
    delle ginnaste e dei ginnasti della Gym, che sono scesi in pedana
    per confrontarsi su 9 differenti programmi tecnici
    GINNASTICA - Foto di gruppo a Pont Suaz

    Domenica 11 marzo, alla palestra della Scuola media di Pont Suaz, con la partecipazione di oltre 200 ginnasti e ginnaste della Gym-Aosta, si è svolta la prova unica del "Campionato valdostano CSAIn" di ginnastica artistica maschile e femminile e di ginnastica ritmica. La gara prevedeva 9 diversi programmi tecnici, su cui si sono misurati i tanti atleti che frequentano quest'anno i diversi corsi di avviamento alla ginnastica artistica e ritmica, distribuiti un po' su tutto il territorio valdostano, da Aosta a Morgex, da Sarre a Quart, da St. Christophe a La Salle, oltre che a Charvensod.

    Nel programma EASY BABY, riservato alle ginnaste e ai ginnasti dei baby gym e dei corsi di 1° livello, erano previsti una progressione al corpo libero e un percorso ginnico e sono stati davvero tanti i piccoli e piccolissimi atleti che si sono confrontati tra loro, suddivisi tra maschi e femmine e per fasce d'età.

    Nel programma EASY BASE, riservato alle ginnaste un po' più grandicelle dei corsi di 1° livello, erano ancora previsti una progressione al corpo libero e un percorso ginnico e anche in questo caso sono state tantissime le atlete scese in pedana, suddivise in quattro categorie.

    Per l'artistica femminile, erano previsti anche, per le ginnaste un po' più esperte, i programmi federali GIOVANI TOP, per le preagoniste, e SILVER LA, per i corsi di 2° livello, oltre che il programma JOY di "Artistica Europa", con esercizi al corpo libero, alla trave, al minitrampolino e al volteggio.

    Per l'artistica maschile si sono cimentati a corpo libero, parallele e volteggio i piccoli preagonisti della Gym, secondo il programma JOY di "Artistica Europa".

    Anche per la ritmica le ginnaste più esperte si sono cimentate nei programmi SILVER federali, con le atlete suddivise in tre categorie. Per le preagoniste, invece, era previsto il programma GIOVANI TOP, con esercizi al corpo libero e ai piccoli attrezzi, con classifiche separate per fasce d'età.

    Tutti i partecipanti al Campionato CSAIn sono stati premiati, chi con una coppa, chi con una medaglia e tutti con alcuni piccoli simpatici omaggi. Ecco l'elenco completo dei partecipanti:

    AGOSTINO EMY, ALBACE GIORGIA, AMATO MATILDE, ANNIBAL EMMA, AOUN YOSSRA, ARMAND ANAIS, AULETTA GAIA, AYMONOD RAFAEL, BACCANO ELISEA, BACCOLI SOFIA, BACCOLI ERICA, BAL CHARLOTTE, BAL CLOE, BALDON MATILDE, BALDON FILIPPO, BARAILLER CORALIE, BARI CLARISSA, BARREL MAÉE, BERLIER ELISABETTA, BERTHOD DENISE, BERTUCCI EMI, BERTUCCI ABEL, BETHAZ VALENTINA, BIANCHINI GAIA, BIANCO ELENA, BIDESE AURORA, BIONAZ SOPHIE, BIONAZ ALIZEE, BORDET ALESSIA, BORRE ELIA , BOTTARI ELISA, BOTTAZZI ALESSIA, BROASCA GIULIA, BRUNELLI MARTINA, BUONGIORNO ELEONORA, CACIOTTI MYRIAM, CAIRO GIULIA, CANALINI MYA, CAPUTO ARIANNA, CAPUTO CAMILLA, CASOLA BEATRICE, CASTAGNINO GAIA, CENTOZ ANNA, CENTOZ OLIVIER, CERAVOLO CHRISTIAN, CERVA FRANCESCA, CHANOUX CORALIE, CHENEY FABIENNE, CHIABOTTO EMMA, CLAPPEY ANNIE, COGNETTA MATILDE, COMÉ ALIZÉE, COMPARETTO SEBASTIAN, CONDO' EMMA, CORRADINO CARLOTTA, COSSO BEATRICE, COSSU ARIANNA, COSTA ALESSIA, COSTA MELISSA, COSTA MARTA, COSTA DIANA, COTTINO ELEONORA, COUTANDIN MATTIA, CRISOPULLI MARTINA, CUGNACH SOPHIE, DARENSOD CORINNE, DE GUIO MARTINA, DEIDDA GIULIA, DESANDRE' ARIANNA, DESAYMOZ KAROLE, D'HERIN CHRISTINE, DI SALVO SOFIA, DI VINCENZO AURORA, DONNARUMMA PASQUALE, DORIGO EMILIA DUMITRASCU RICCARDO, EL FIHRI BASMA, FACCHINI LAVINIA, FALCOMATÀ ELEONORA, FALCOMATÀ IRIS, FARAI AURORA, FAVRE ALESSANDRO, FAVRE JACOPO, FAZARI ANNAMARIA, FAZARI MARTINA, FAZARI ELEONORA, FAZARI GERARDO, FEA MARGHERITA, FIGLIUZZI MARIKA, FIGLIUZZI MARCO, FLORIS VALENTINA, GALLUCCI LUNA, GARIN MAELLE, GEMELLI DAVIDE, GENOLA HÉLÈNE, GERARD MARTINA, GERBAZ MARTA, GIALLOMBARDO ASIA, GIAMATTEI ALICE, GIARRUSSO CHRISTEL, GIORDANA GIULIA, GIULIANO EDOARDO, GODIOZ ELODIE, GONTIER GIULIA, GORRET HÉLÈNE, GRANGE SOPHIE, GRECO SOFIA, GRECO SOFIA, GROLLI LUDOVICA, GROSSO LA VALLE, SOFIA GUERRISI, SOFIA GUGLIELMI, AMBRA GUGLIELMI, GIADA IANNINO, SERENA- IMPROTA ISABELLE- KING MAJA IONA- LA NASA ELISA- LA SPINA AURORA- LAZAR MARIA, LAZZAROTTO GAIA, LECCA AURORA, LESHI ENDI, LIA EMMA, LOVISON GIADA, LOVISON LOGAN, MAGGIORI JACOPO, MALARA CLAUDIA, MAMMOLITI MATILDE, MANCINI MARTINA, MANTELLI BIANCA ZOE, MARCELLAN EMILE, MARCHISIO SARA, MARTORANA MELISSA, MASI SAMUELE, MATTEOTTI CLAUDIA, MATTEOTTI MARGHERITA, MAVILLA ELISA, MERIVOT GAIA, MERLI SERENA, MILANO AGATA, MIMOTTI LARA, MINNITI SOPHIE, MINNITI ANGEL, MOLINARO ILENIA, MUCA MARTINA, MUNTEANU SOFIA, MUSSO ARIANNA, NICOTERA MATILDE, OBERTO TARENA SARA, OLIVERO ADELE, OLMI HELENE, OMACINI GAIA, PAOLETTI VALENTINO, PAPARO SOFIA, PARLAMENTO SOFIA, PASCARELLA GINEVRA, PASQUALOTTO TIZIANA, PEAQUIN MARGOT, PELLICONE SOFIA, PERRONE LUCIA, PESSION AIME', PETEY MELANIA, PICCHIOTTINO CLEO, PIFFARI KRISTEN, PIZZI CHIARA, PLESCA CRISTIAN, POLIMENI ARIANNA, PRAZ NICOLE, PRESTI PROSCILLA, PUSCEDDU SOFIA, RADAELE MAELLE, RADAELE NOELIE, RAFFA AURORA, RATTI GIULIA, RAVET NAOMI, RIVA ARIANNA, ROGGERO SOLIDEA, ROSATI REBECA, ROSCIO IRENE, ROSCIO MARTINA, ROSCIO LEONARDO, SALVADORI CHLOE, SALVADORI ELISA, SANFILIPPO FLORENCE, SARLO MELISSA, SECHI ASIA,, SERAFINI NICOLE SERGI GIULIA, SPATARI EMMA, TESSARIN AMÉLIE NATHALIE, TESSARIN REY, TIMPANO VALENTINA, TIRABOSCHI MARTINA, TRIPODI GINEVRA, UMILIATA PIETRO, VALLET GAELLE, VALLET LINDA, VERGARA LUDOVICA, VERRI ISABELLA, VINCENZETTI SAMUELE, VUILLER AMÉLIE E ZILIO ANNIE.


     
    Ginnastica
    A PONT SUAZ
    IL CAMPIONATO REGIONALE “CSAIN”
    DI ARTISTICA E RITMICA
    CON OLTRE 200 GINNASTI DELLA GYM-AOSTA
    Domenica 11 marzo, a partire dalle 9:30, alla palestra olimpica di Pont Suaz,
    le ginnaste e i ginnasti dei vari corsi di avviamento alla ginnastica della Gym
    scenderanno in pedana per confrontarsi su differenti programmi tecnici
    Campionato CSAIn - Una premiazione della gara dello scorso anno

    Domenica 11 marzo, alla palestra della scuola media di Pont Suaz, con la partecipazione di oltre 200 ginnasti e ginnaste della Gym-Aosta, si svolgerà la prova unica del “Campionato valdostano CSAIn” di ginnastica artistica maschile e femminile e di ginnastica ritmica. La gara prevede diversi programmi tecnici, su cui si misureranno i tanti atleti che frequentano quest’anno i diversi corsi di avviamento alla ginnastica artistica e ritmica, distribuiti un po’ su tutto il territorio valdostano, da Aosta a Morgex, da Sarre a Quart, da St. Christophe a La Salle, oltre che a Charvensod. Il programma EASY è riservato alle ginnaste e ai ginnasti dei baby Gym e dei corsi di 1° livello e prevede una progressione al corpo libero e un percorso ginnico. I programmi JOY e GIOVANI TOP, sia di artistica che di ritmica, sono riservati ai gruppi preagonistici e prevedono l’esecuzione di esercizi a diversi attrezzi: corpo libero e palla, per la ritmica, suolo, trampolino, volteggio, trave e parallele per l’artistica. Il programma SILVER prevede sia i piccoli che i grandi attrezzi ed è riservato alle ginnaste dei corsi di 2° livello e dei gruppi promozionali.

    La gara avrà inizio alle ore 9:30.

     
    Ginnastica Ritmica
    LE SQUADRE DELLA GYM
    3 VOLTE SUL PODIO A BIELLA
    NEL CAMPIONATO DI SERIE D
    Nella seconda prova del Campionato “Silver” di serie D di ritmica,
    grande prova della Gym-Aosta, scesa in pedana con 8 squadre e 38 ginnaste
    Gym Aosta - Il 2° posto della squadra allieve in LA

    Domenica 4 marzo, a Biella, per la zona tecnica 2, si è svolta la seconda prova del Campionato di serie D “Silver” a squadre di ginnastica ritmica. Alla gara ha partecipato anche la Gym-Aosta, con 8 squadre e 38 ginnaste, un po’ in tutti i livelli tecnici e in tutte le categorie. E i risultati sono stati davvero notevoli, con tre podi e tanti piazzamenti di rilievo, con miglioramenti significativi rispetto alla prima prova. Ecco le classifiche con i nomi di tutte le ginnaste della Gym.

    LIVELLO LA

    ALLIEVE

    2° Gym sq. 1 25.20
    Nicole Addario, Sara Mammoliti Mochet, Elisa Berard, Arianna Stuffer

    13° Gym sq. 3 22.05
    Debora D’agostino, Sofia Falcichio, Aline Leger, Giada Seminara, Marta Framarin, Matilde Sistilli

    15° Gym sq. 2 22.15
    Giorgia Crovi, Chiara Diemoz, Giada Pace, Ilaria Venturotti, Celine Peaquin

    JUNIOR E SENIOR

    4° Gym squadra verde 22.95
    Chiara Alfonsi, Matilde De Gattis, Sofia Rogolino, Beatrice Stuffer, Alice Verduci, Martina Diémoz

    7° Gym squadra blu 21.60
    Emilie Jordan, Maya Marcoz, Martina Pirozzolo

    LIVELLO LB

    ALLIEVE

    3° Gym 24.25
    Miryam Shabani, Stella Sofia Cerri, Silvia Sveva Chiabotto, Aurora Scarpone, Cecilia Ronco

    LIVELLO LC

    ALLIEVE

    4° Gym 27.10
    Federica Marinone, Meredith Perrier, Eleonora Vallomy, Ginevra Vittone

    JUNIOR E SENIOR

    2° Gym 29.75
    Bianca Barenghi, Giulia Bellodi, Gaia Di Carlo, Federica De Girolamo, Beatrice Nuvolari
     
    Ginnastica Artistica
    DOPPIETTA DELLA GYM-AOSTA
    AD ALESSANDRIA
    Vittoria di Ivan Lo Re davanti al compagno Federico Zaccuri
    tra gli “junior” e splendido 2° posto di Samuel Zilio
    tra gli “allievi di prima fascia”
    Alessandria - Il 2° posto di Samuel Zilio

    Fine settimana di grande impegno per la ginnastica artistica della Gym-Aosta, che domenica 4 marzo è scesa in pedana ad Alessandria per la 2° prova di “Artistica Europa”. In particolare hanno gareggiato 3 giovanissime ginnaste nel programma “Joy Top” e 3 giovanissimi ginnasti nel programma “Joy Gam”, mentre nel programma “Silver Gam” sono scesi in pedana gli 8 componenti della squadra agonistica maschile, in tre diverse categorie.

    Cominciando dai più giovani, i tre piccoli ginnasti della Gym, nella categoria pre-agonisti, Mattia Coutandin, Jacopo Favre e Christian Ceravolo, si sono cimentati al corpo libero, alle parallele, alla sbarra e al volteggio. Tutti i concorrenti sono stati premiati per la partecipazione, senza una classifica ufficiale, trattandosi di pre-agonisti; comunque la tecnica Barbara Benetti si è detta molto soddisfatta dei propri giovanissimi atleti.

    Nell’artistica femminile, tra le “allieve 2010”, spicca il 4° posto di Coralie Barailler, al suo esordio agonistico, con il punteggio totale di 27.50, ottenuto con la somma dei due migliori punteggi tra corpo libero, trave e volteggio; al 9° posto si è invece piazzata la compagna di squadra Adele Olivero con pt. 24.80. Tra le “allieve 2009”, Sophie Minniti, anche lei esordiente in gara, ha concluso la sua prova in 13° posizione con pt. 24.70. Ad accompagnare le giovani ginnaste c’erano le istruttrici Elisa Andreacchio e Marta Bisazza.

    Ma i risultati con il botto sono arrivati nel programma “Silver Gam”, con i ginnasti della Gym in gran spolvero sui 4 attrezzi, parallele, sbarra, volteggio e corpo libero. Nella categoria “allievi di prima fascia”, splendido 2° posto di Samuel Zilio con il punteggio totale di 32.75, con il compagno Yannis Quendoz, all’esordio agonistico, in 6° posizione con pt. 29.40. Tra gli “allievi di seconda fascia”, podio sfiorato per Matteo Figliuzzi, 4° con il punteggio totale di 33.55, con i compagni di squadra, Massimo Marzenta all’8° posto con pt. 31.65, Luca Fonte al 10° con 31.55 e Simone Jorioz al 12° con 31.40. E per concludere in bellezza, è arrivata la doppietta Gym nella categoria “junior”, grazie alla splendida vittoria di Ivan Lo Re, con il punteggio complessivo di 34.45, seguito al 2° posto da un altrettanto bravo Federico Zaccuri, con il totale di 33.00.

     
    Ginnastica Artistica Femminile
    UNA GRANDE ALEXIA ANGELINI
    SALE SUL PODIO AD AREZZO
    NELLA PRIMA PROVA DI SERIE A
    La ginnasta valdostana, insieme alle compagne della Gal Lissone,
    ha conquistato il 3° posto di squadra gareggiando a tutti e 4 gli attrezzi
    La squadra di Lissone con Alexia seconda da destra, con alla sua sinistra Carlotta Ferlito e all'altra estremità Elisa Meneghini

    Sabato 3 marzo, ad Arezzo, era in programma la prima tappa del Campionato nazionale di serie A di ginnastica artistica femminile, campionato che quest’anno sperimenta alcune notevoli novità. Per il 2018, infatti, si è deciso di abolire la distinzione tra serie A1 e A2 e far competere 24 squadre tutte insieme. Tale novità si esaurirà poi nel 2019 con un ritorno a due campionati separati, serie A1 e serie A2, entrambi con soltanto 8 squadre. Quest’anno dunque ci sarà un'unica grande competizione di serie A, suddivisa in tre prove, a cui partecipa anche, in forza alla GAL di Lissone, la ginnasta di Charvensod Alexia Angelini.

    La nostra fuoriclasse nella prova di Arezzo non ha mancato di stupire, gareggiando su tutti e 4 gli attrezzi e contribuendo alla conquista di uno splendido 3° posto con il punteggio complessivo di 149.55, dietro solo alla Brixia di Brescia, vincitrice con pt. 164.05, e a solo mezzo punto dalla seconda classificata, il Centro Sport Bollate.

    La squadra del Presidente Roberto Meloni, oltre ad Alexia, è scesa in pedana anche con due olimpioniche, Elisa Meneghini, anche lei impegnata su tutti e 4 gli attrezzi, e Carlotta Ferlito, che ha gareggiato alla trave. La gara della nostra ginnasta è iniziata subito bene con una superba prova al volteggio, dove ha ottenuto un ottimo 13.15 con il suo “yurchenko avvitato”. Molto buona anche la sua prova alle parallele asimmetriche, dove ha meritato un eccellente 12.20. Alla trave poi Alexia ha forse offerto la sua prova meno efficace, con un 10.50, certamente al di sotto delle sue possibilità, prova comunque subito riscattata da uno splendido esercizio al corpo libero, concluso con un notevolissimo 12.45.

    Per Alexia, dunque, un ottimo inizio di campionato, che migliora per la GAL il 4° posto dello scorso anno, nella prima prova, ma che oggi ha per lei un sapore particolare perché ottenuto dando il proprio contributo alla squadra su tutti e 4 gli attrezzi. E ora l’appuntamento è per la seconda prova, in programma il 5 maggio prossimo, con l’obiettivo, per la squadra di Alexia, di salire sul secondo gradino del podio, sfuggito ad Arezzo per soli 50 centesimi di punto.

     
    Ginnastica Ritmica
    LA GYM-AOSTA PROTAGONISTA A BIELLA NEL CAMPIONATO
    DI SPECIALITÀ “GOLD”
    A Biella, nella seconda prova del campionato individuale “junior” e “senior”,
    podio e qualificazione all’interregionale nord-ovest per Alessia Toscano
    sia al cerchio che alle clavette
    Le ginnaste della Gym a Biella

    Domenica 18 febbraio, a Biella, la Gym-Aosta è scesa in pedana per la seconda prova del Campionato di Specialità “Gold” di ginnastica ritmica, competizione individuale riservata alle categorie “junior” e “senior”. La Gym ha presentato in gara le ginnaste Giada Antonacci, Giulia Masoni, Cecilia Nuvolari (da gennaio tesserata per la “Ritmica Piemonte”), Sofia Sistilli, Giorgia Lucarelli e Alessia Toscano. La gara era valida anche come qualificazione alla fase interregionale nord-ovest del campionato. Spiccano, tra le “junior”, il 6° posto di Cecilia Nuvolari alla palla e, tra le “senior”, il 7° posto di Giorgia Lucarelli al nastro e soprattutto i due terzi posti con relativa qualificazione di Alessia Toscano al cerchio e alle clavette.
    Ecco le classifiche complete, finali di campionato e di giornata (tra parentesi), suddivise per categoria e per attrezzo.


    CATEGORIA JUNIOR

    Cerchio
    10° Giulia Masoni  (11°)
    18° Cecilia Nuvolari 
    22° Giada Antonacci  (15°)

    Clavette
    12° Cecilia Nuvolari  (11°)
    14° Sofia Sistilli  (13°)
    17° Giada Antonacci  (15°)

    Palla
    6°   Cecilia Nuvolari  (9°)
    19° Giulia Masoni  (17°)

    Nastro
    12° Sofia Sistilli  (11°)

    CATEGORIA SENIOR

    Cerchio
    3° Alessia Toscano  (3°) e qualificata per l’interregionale
    11° Giorgia Lucarelli  (9°)

    Clavette
    3° Alessia Toscano (4°) e qualificata per l’interregionale

    Nastro
    7° Giorgia Lucarelli (7°)

     
    Ginnastica Ritmica
    LE SQUADRE DELLA GYM
    IN GRANDE SPOLVERO
    NEL CAMPIONATO DI SERIE D
    A Verbania, nella prima prova del Campionato “Silver” di serie D di ritmica,
    grande prova della Gym-Aosta, scesa in pedana con 8 squadre e 40 ginnaste
    Gym Aosta - la squadra jun-sen solleva la coppa vinta a Verbania

    Sabato 17 febbraio, a Verbania, per la zona tecnica 2, si è svolta la prima prova del Campionato di serie D “Silver” a squadre di ginnastica ritmica. Alla gara ha partecipato anche la Gym-Aosta, con 8 squadre e 40 ginnaste, un po’ in tutti i livelli tecnici e in tutte le categorie. E i risultati sono stati davvero notevoli, con un podio e tanti piazzamenti di rilievo. Ecco le classifiche con i nomi di tutte le ginnaste della Gym.

    LIVELLO LA

    allieve
    6° Gym sq. 1
    Nicole Addario, Alessia Favre, Sara Mammoliti Mochet, Elisa Berard, Arianna Stuffer

    8° Gym sq. 2
    Giorgia Crovi, Chiara Diemoz, Giada Pace, Ilaria Venturotti, Celine Peaquin

    14° Gym sq. 3
    Debora D’agostino, Sofia Falcichio, Aline Leger, Giada Seminara, Marta Framarin, Matilde Sistilli

    junior e senior

    3° Gym squadra verde
    Chiara Alfonsi, Matilde De Gattis, Sofia Rogolino, Beatrice Stuffer, Alice Verduci, Martina Diémoz

    11° Gym squadra blu
    Emilie Jordan, Maya Marcoz, Alice Masoni, Martina Pirozzolo

    LIVELLO LB

    allieve
    5° Gym
    Miryam Shabani, Stella Sofia Cerri, Silvia Sveva Chiabotto, Aurora Scarpone, Cecilia Ronco

    LIVELLO LC

    allieve
    4° Gym
    Federica Marinone, Meredith Perrier, Eleonora Vallomy, Ginevra Vittone

    junior e senior
    5° Gym

    Bianca Barenghi, Giulia Bellodi, Gaia Di Carlo, Federica De Girolamo, Beatrice Nuvolari

     

     
    Ginnastica Artistica
    GYM-AOSTA SUGLI SCUDI
    A CHIERI E A TORINO
    Fine settimana all’insegna dell’artistica femminile e maschile della Gym,
    a Chieri e a Torino, con tante ginnaste e ginnasti sul podio
    nella prima prova individuale “Silver”
    Alessia Carcavallo sul primo gradino del podio

    Ancora un week-end di grandi soddisfazioni per la ginnastica targata Gym, che è scesa in pedana per la prima prova individuale “Silver” di ginnastica artistica femminile, a Chieri, e di artistica maschile, a Torino. Sono stati numerosi i risultati importanti ottenuti dalle nostre ginnaste e dai nostri ginnasti, con alcune vittorie e parecchi piazzamenti sul podio. Ecco il dettaglio delle varie classifiche, suddivise per livello tecnico, da LA a LD, e per categoria.

    Livello LB

    Livello LC

    Livello LD

    ARTISTICA MASCHILE
    Livello LA

    Livello LB

    Livello LC

     
    Ginnastica Artistica Femminile
    UNA SUPER GYM-AOSTA
    AD ALESSANDRIA
    Nella prima prova di “Artistica Europa”, grande vittoria
    nel programma Top di Alessia La Spina tra le “allieve 2”
    e 3° gradino del podio per Sofia Susanna tra le “allieve 1”;
    nel programma Maxi, 2° posto di Tania Trento tra le “allieve 2”,
    vittoria di Clizia Vallet nelle “junior 1”,
    doppietta Gym con Maya Vallet e Sara Spensatello tra le “junior 2”
    e vittoria di Camilla Gianchini nelle “open”

    Fine settimana di grandi soddisfazioni per la Gym-Aosta, che è scesa in pedana ad Alessandria in occasione della 1° prova di “Artistica Europa” di ginnastica artistica femminile. Il programma tecnico prevedeva l’esecuzione di esercizi liberi su tutti gli attrezzi, trave, parallele asimmetriche, volteggio e corpo libero. Le classifiche, tutte a livello individuale, erano previste distinte per programma, Silver Top e Silver Maxi, e per categoria. E la Gym, presente in tutte le fasce, dalle “allieve” alle “senior”, con ben 21 ginnaste, è tornata in Valle con risultati, in qualche caso, davvero straordinari.
    Sabato, nel programma “Silver Top”, erano due le ginnaste della Gym presenti in gara (assente Giada Serra perché malata) ed è stato subito risultato con il botto con la grande vittoria di Alessia La Spina tra le “allieve di 2° fascia” con il punteggio totale di 37.90; da sottolineare il 13.60 al volteggio e il 12.40 alla trave, ma Alessia è stata ineccepibile anche al corpo libero (11.90) e alle parallele (11.80). Tra le “allieve di 1° fascia”, altro risultato eccellente per la Gym con il 3° posto di Sofia Susanna con il punteggio totale di 35.90; anche per lei ottime prove a tutti gli attrezzi ma soprattutto al volteggio (12.60) e alla trave (11.80).
    Domenica è stato il turno delle ginnaste impegnate nel programma “Silver Maxi” e anche qui sono state tante le soddisfazioni per la Gym. Le prime sono arrivate dalle “allieve 2”, con Tania Trento che è salita sul 2° gradino del podio con il punteggio totale di 33.90; nella stessa categoria, Michela Negretto è giunta 10° con 31.55, Ilaria Savigni 13° e Grethel Propseri 20°. Tra le “allieve 1”, Gaia Zampaglione è giunta 15°, Sylvie Vallet 16°, Alisea Rizzi 19°, Cécile Fiou 22°, Chiara Lucy Ferrando 25°, Luana Lombardo 26° e Jaël Trapani 27°.
    Nella categoria “junior 1”, grande vittoria di Clizia Vallet con pt. 33.30, con Francesca Carcavallo ai piedi del podio, 4° con pt. 32.90, e Alessandra Presta 27° con pt. 25.60. Tra le “junior 2”, poi, grande doppietta Gym grazie alla vittoria di Maya Vallet, con il punteggio totale di 34.85, davanti alla compagna Sara Spensatello, con pt. 33.35. Nella categoria “open”, infine, ultima vittoria di giornata per la Gym con Camilla Gianchini, prima con il punteggio totale di 33.15 .



     
    Ginnastica Ritmica
    LA GYM-AOSTA 3 VOLTE
    SUL PODIO TRA
    CUNEO E CHIVASSO
    Nella gara individuale “Silver”, la junior Martina Pirozzolo è 3° in LA
    mentre la senior Beatrice Nuvolari sale sul gradino più alto del podio in LD;
    nel Campionato di Specialità “Gold”, 3° posto alle clavette
    e qualificazione per la senior Alessia Toscano

    Tra sabato 27 e domenica 28 gennaio, sono state 19 le ginnaste della Gym a scendere in pedana per la prima prova dei campionati individuali di specialità di ginnastica ritmica, competizione riservata alle categorie “junior” e “senior”.

    Per la precisione, a Cuneo hanno gareggiato 13 ginnaste per il programma “Silver”, mentre a Chivasso 6 ginnaste della Gym si sono cimentate nel programma “Gold”. Ecco i risultati davvero soddisfacenti delle nostre ginnaste.

    GARA INDIVIDUALE SILVER
    per il livello LA 
                              categoria junior 2
    3° Martina Pirozzolo (corpo libero e palla)

    per il livello LB 
                              categoria junior 1
    4° Giulia Bellodi (corpo libero e palla), 5° Sofia Rogolino (corpo libero e palla)
                              categoria junior 2
    13° Matilde De Gattis (corpo libero e palla), 14° Alice Verduci (cerchio e palla), 16° Chiara Alfonsi (cerchio e palla)
                              categoria junior 3
    5° Beatrice Stuffer (cerchio e palla), 6° Gaia Di Carlo (cerchio e palla), 8° Emilie Jordan (cerchio e palla), 10° Bianca Barenghi (cerchio e palla)
                              categoria senior 1
    6° Chiara Diémoz (cerchio e palla), 10° Maya Marcoz (cerchio e palla)

    per il livello LD
                              categoria senior 2
    1° Beatrice Nuvolari (fune e nastro)

    CAMPIONATO DI SPECIALITÀ GOLD

    Classifiche junior:    
    CERCHIO: Giulia Masoni (8.05) – 14° Cecilia Nuvolari (6.70) – 20° Giada Antonacci (5.70)
    PALLA: Cecilia Nuvolari (da gennaio tesserata “Ritmica Piemonte”) (9.70) – 16° Giulia Masoni (6.20)
    CLAVETTE: 11° Sofia Sistilli (6.70) 14° Giada Antonacci (5.15)
    NASTRO: 10° Sofia Sistilli (4.95)
    Classifiche senior:
    CLAVETTE: 3° Alessia Toscano (11.85)
    CERCHIO: Alessia Toscano (11.05) – 11° Giorgia Lucarelli (7.65)
    NASTRO: 7° Giorgia Lucarelli (7.20)


    Da sottolineare che Alessia Toscano è al momento qualificata per le finali nazionali ad entrambi gli attrezzi.


     
    Ginnastica Ritmica
    LA GYM-AOSTA IN EVIDENZA
    A TORINO NELLA GARA
    INDIVIDUALE “SILVER”
    Sono state 21 le ginnaste “allieve” della Gym che domenica 21
    sono scese in pedana nell’ambito della “zona tecnica 1”
    con risultati molto significativi
    ALLIEVE livelli LB e LD

    Domenica 21 gennaio, a Torino per la “zona tecnica 1”, si è svolta la 1° prova individuale Silver di ginnastica ritmica per la categoria “allieve”. La gara era suddivisa su diversi livelli tecnici, LA, LB, LC e LD, con classifiche separate. La Gym-Aosta ha partecipato in massa a questo appuntamento di inizio stagione, schierando in pedana 21 ginnaste. Ecco l’elenco completo:

    LA (Corpo libero e palla)
    Giorgia Crovi - Chiara Diémoz - Sofia Falcicchio - Giada Pace  - Péaquin Céline - Giada Seminara - Matilde Sistilli - Ilaria Venturotti - Aline Léger
    LB (Corpo libero e palla/cerchio/fune)
    Nicole Addario - Elisa Bérard - Alessia Favre - Sara Mammoliti Mochet - Arianna Stuffer - Stella Cerri - Silvia Chiabotto - Cecilia Ronco
    LC (Corpo libero e palla/cerchio/clavette)
    Meredith Perrier - Federica Marinone - Eleonora Vallomy
    LD (corpo libero e palla)
    Giulia Savoye

    Nel livello LA, tra le “Allieve 1”, spicca l’8° posto di Chiara Diémoz (17.40); seguono Giada Seminara (16.95) 10°, Giorgia Crovi (16.85) 11°, Ilaria Venturotti 14°, Céline Péaquin 17°, Giada Pace 18°, Sofia Falcicchio 20° e Matilde Sistilli 23°.
    Tra le “Allieve 2”, Aline Léger è giunta in 12° posizione.

    Nel livello LB, tra le “Allieve 2”, bel 5° posto di Silvia Chiabotto (17.25), seguita al 7° da Stella Cerri (17.10).
    Tra le “Allieve 3”, bel 6° posto a pari merito per Sara Mammoliti Mochet e Cecilia Ronco (16.40), seguite al 15° da Nicole Addario, al 16° da Alessia Favre e al 18° da Elisa Bérard.
    Tra le “Allieve 4”, Arianna Stuffer ha ottenuto un buon 6° posto (16.90).

    Nel livello LC, tra le “Allieve 4”, ottimo 4° posto di Federica Marinone (18.60), seguita da Meredith Perrier (17.35) al 6° e da Eleonora Vallomy (15.45) all’11°.
    Infine, nel livello LD, tra le “Allieve 3”, buon 8° posto per Giulia Savoye (15.65).

     
    Ginnastica Artistica Femminile
    BELLA GARA DELLA GYM
    A TORINO
    NELLA 1° PROVA DI SERIE D
    Sabato 13 e domenica 14 gennaio, al “Palaginnastica”,
    la Gym ha fatto scendere in pedana 4 squadre e 18 ginnaste
    La squadra Junior-Senior nel programma LB

    Sabato 13 e domenica 14 gennaio, al “Palaginnastica” di Torino, si è svolta la prima prova del “Campionato a squadre di serie D” di ginnastica artistica femminile e la Gym-Aosta si è presentata a questo primo appuntamento della stagione agonistica 2018 con 4 squadre e 18 ginnaste.

    Per il programma tecnico LB sono scese in pedana una squadra “allieve”, con Chiara Lucy Ferrando, Alessia La Spina, Giada Serra e Sofia Susanna, e una squadra “junior/senior”, con Camilla Gianchini, Sara Spensatello, Clizia e Maya Vallet. Per il programma tecnico LC, invece, a scendere in pedana sono state le “allieve” Alessia Carcavallo, Chiara Chatrian, Ilaria Ciervo, Martina Fea e Stella Serra e le “junior/senior” Sarah Caniato, Francesca Carcavallo, Aurora Caruso, Sophie Ducret e Alice Politi. In entrambi i casi le ginnaste hanno dovuto eseguire esercizi liberi ai quattro attrezzi: trave, parallele asimmetriche, corpo libero e volteggio.

    Nel programma LB, sono usciti due 6i posti decisamente positivi: le “allieve” hanno concluso la gara con il punteggio complessivo di 169.45, mentre le “junior/senior” hanno realizzato un totale di 170.75.

    Nel programma LC, la squadra “allieve” ha concluso con un buon 4° posto ed un punteggio complessivo di 192.70, mentre la squadra “junior/senior” si è piazzata al 9° posto con il totale di 186.70.

    Le nostre ginnaste sono state accompagnate in campo gara dalle tecniche Gabriella Boaretto, Elisa Carrozza, Ramona Feo, Jessica Lumignon e dalla giudice regionale Sophie Frassy.

     
    Ginnastica Ritmica
    LA GYM-AOSTA 3 VOLTE
    SUL PODIO A BIELLA
    NELLA GARA SPECIALE “GOLD”
    Spiccano le vittorie tra le “senior” delle due portacolori della Gym
    Beatrice Nuvolari, alla fune, e Alessia Toscano, alle clavette
    e il 2° posto di Giorgia Lucarelli al cerchio
    La vittoria di Betarice Nuvolari alla fune

    Sabato 13 gennaio, a Biella, si è aperta la nuova stagione agonistica per la ginnastica ritmica valdostana; era in programma infatti la “gara speciale Gold” di categoria e specialità per ginnaste allieve, junior e senior. Alla competizione hanno preso parte anche 11 ginnaste della Gym. Sono scese in pedana le allieve Aurora Scarpone, Miryam Shabani e Ginevra Vittone, le junior Giada Antonacci, Giulia Masoni, Sofia Sistilli e Cecilia Nuvolari (tesserata da gennaio per la “Ritmica Piemonte” di Torino) e le senior Federica De Girolamo, Giorgia Lucarelli, Beatrice Nuvolari e Alessia Toscano.

    Ecco di seguito i buoni risultati, e in qualche caso anche ottimi, delle nostre ginnaste.

    Tra le allieve A2, 10° posto per Miryam Shabani al cerchio (3.95), davanti alla compagna di squadra Aurora Scarpone (3.85); nella categoria allieve A4, 9° posizione per Ginevra Vittone al nastro e alla palla (4.90 e 6.25).

    Tra le junior, 4° posto per Giulia Masoni alla palla (7.50), seguita da Cecilia Nuvolari in 5° posizione (7.10), e 4° posto anche per Sofia Sistilli alle clavette (6.95), con Giada Antonacci 5° (6.65).

    Dalle senior, infine, sono arrivate le maggiori soddisfazioni per le ginnaste della Gym, con le vittorie di Beatrice Nuvolari e Alessia Toscano, rispettivamente alla fune, con pt. 8.40, e alle clavette, con pt. 12.35, e il 2° posto di Giorgia Lucarelli al cerchio, con pt. 10.20; da segnalare ancora il 7° posto di Federica De Girolamo alla palla (7.00).

     
    GINNASTICA
    A PONT SUAZ
    IL GALA’DI GINNASTICA
    DELLA GYM-AOSTA
    Sabato 6 gennaio
    - alla palestra olimpica di Pont Suaz -
    spettacolo ginnico delle squadre agonistiche di ginnastica artistica e ritmica
    con la partecipazione straordinaria di Alexia Angelini
    Tutti i partecipanti al Galà della Gym

    Sabato 6 gennaio, alla palestra olimpica della scuola media di Pont Suaz, la Gym-Aosta ha proposto l’undicesima edizione del Galà della Ginnastica. Sulle pedane e con gli attrezzi predisposti per l’occasione si sono alternate le diverse squadre agonistiche di artistica maschile e femminile e di ginnastica ritmica della Gym.

    I 150 protagonisti del Galà si sono alternati con esibizioni collettive e individuali, con coreografie di gruppo e progressioni acrobatiche, il tutto all’insegna della festa, dello spettacolo e della musica. Sono stati una trentina gli esercizi proposti, per due ore di spettacolo, con la ciliegina sulla torta dell’esibizione alla trave di Alexia Angelini: anche in questa occasione, sebbene reduce da un infortunio, la fuoriclasse di Charvensod, da due anni punto di forza della GAL di Lissone, non ha voluto far mancare la sua presenza.

    La manifestazione è stata anche l’occasione per inaugurare la nuova stagione agonistica della Gym, che prevede già nel mese di gennaio alcuni importanti appuntamenti e che vedrà la società impegnata in Belgio, nel mese di luglio, in occasione della grande kermesse europea di “Eurogym 2018”.

    Al Galà della Gym ha presenziato anche il presidente della GAL di Lissone, Roberto Meloni, in compagnia del consigliere Pino Casadio.